Suzuka 10 Hours – Rigon, Molina e Griffin sulla Ferrari 488 GT3 di HubAuto Corsa

7 giugno 2018

Suzuka 10 Hours – Rigon, Molina e Griffin sulla Ferrari 488 GT3 di HubAuto Corsa

Maranello, 7 giugno 2018 – HubAuto Corsa ha annunciato la propria partecipazione alla 10 Ore di Suzuka con un equipaggio formato dai piloti ufficiali della Ferrari, Davide Rigon e Miguel Molina, oltre che da Matt Griffin, conduttore da tempo legato alla Casa di Maranello. La gara sarà la tappa asiatica dell’Intercontinental GT Challenge: Hun Auto Corsa metterà a disposizione dei tre professionisti una delle sue Ferrari 488 GT3 che di solito è in gara nel campionato Blancpain GT Asia.

 

Stagione intensa. HubAuto Corsa, come si diceva, di solito compete nel campionato Blancpain GT Asia, dopo aver gareggiato nella serie giapponese Super Taykiu, e proprio nell’ambito del campionato di SRO sarà impegnato a Suzuka nella gara del 30 giugno-1 luglio. Il team, al pari di molti dei suoi rivali, acquisirà dati importanti, sia in termini di gestione della vettura che delle gomme Pirelli nell’ormai prossimo appuntamento sul circuito a forma di otto più famoso del mondo.

 

Griffin. Matt Griffin è uno dei piloti più esperti di Ferrari essendo ormai undici anni che gareggia con le vetture di Maranello. L’irlandese sta attualmente dominando la classe Pro-Am del campionato Blancpain GT Endurance Cup insieme a Duncan Cameron, e potrebbe bissare il titolo vinto nel 2015. Griffin è reduce dalla vittoria al Paul Ricard nella 1000 Km dello scorso weekend.

 

Piloti ufficiali. A far compagnia a Griffin ci saranno i due piloti ufficiali della Ferrari come Davide Rigon e Miguel Molina, che saranno impegnati insieme nella prossima 24 Ore di Le Mans. I due fanno coppia fissa nella Blancpain Endurance Cup al volante della 488 GT3 del team SMP Racing che solo per sfortuna non è riuscita a vincere due delle prime tre gare del campionato.

 

Seconda vettura. HubAuto Corsa schiererà anche una seconda vettura che sarà affidata a Morris Chen, Nick Foster e Leo Ye Hongli. Foster e Hongli occupano attualmente la terza posizione nella classifica Pro-Am dopo quattro gare, mentre Morris Chen solitamente fa coppia con l’australiano Tim Slade che non sarà in corsa a Suzuka. Alla gara sono iscritte 35 vetture in rappresentanza di 12 costruttori.

 

Intercontinental GT Challenge. L’Intercontinental GT Challenge ha preso il via a inizio anno con la 12 Ore di Bathurst, in cui non c’erano Ferrari al via, e proseguirà con la 24 Ore di Spa-Francorchamps. La 10 Ore di Suzuka sarà il terzo round di questa speciale classifica, mentre l’ultimo appuntamento è in programma a Laguna Seca con la 8 Ore della California, dal 26 al 28 ottobre.