FIA Hill Climb Masters – Peruggini e la Ferrari di nuovo medaglia d’oro

17 ottobre 2018

FIA Hill Climb Masters – Peruggini e la Ferrari di nuovo medaglia d’oro

Maranello – Lucio Peruggini ha scritto una nuova pagina di storia nelle corse di velocità in salita. Dopo essersi confermato campione italiano in un duello all’ultimo tornante con Marco Iacoangeli, il pilota della Ferrari del team AB Motorsport è riuscito a imporsi anche nel FIA Hill Clim Masters che si è disputato nel fine settimana a Gubbio.

Podio Italia. Il prestigio del Campionato Italiano Velocità Montagna è emerso una volta di più nella gara internazionale, dove l’Italia ha monopolizzato il podio della Categoria 1, quella riservata alle vetture Turismo/GT rispondenti alla regolamentazioni FIA. Peruggini e la Ferrari 458 Italia GT3 hanno avuto la meglio nel ravvicinato testa a testa con Marco Iacoangeli e la sua BMW in quello che in definitiva è stato il prosieguo dell’infinito duello che li ha visti protagonisti anche nel Campionato Italiano.

Gaetani terzo. Per il pilota di Foggia è dunque arrivata la conferma della medaglia d’oro conquistata anche nell’edizione 2016 del FIA Masters che si era tenuto in Repubblica Ceca, con un vantaggio di 89 centesimi su Iacoangeli. Terzo posto per Luca Gaetani, medaglia di bronzo, anche lui su una 458 Italia GT3.