Andy Lally al fianco di Cagnazzi sulla Ferrari di One11 Competition
Blancpain GT World Challenge America

Andy Lally al fianco di Cagnazzi sulla Ferrari di One11 Competition

Englewood Cliffs, New Jersey | 18 maggio 2019

Il cinque volte vincitore della 24 Ore di Daytona e tre volte campione della serie IMSA, Andy Lally, sarà al via della Ferrari 488 GT3 di One11 Competition per la gara che il Blancpain GT World Challenge America disputerà a Sonoma, il prossimo 8 e 9 giugno.

Lally affiancherà Chris Cagnazzi sulla Ferrari numero 19, segnando il suo debutto al volante di una vettura di Maranello e, grazie al suo impiego, l’equipaggio sarà iscritto nella classe Pro-Am, come la numero 99 affidata a Matt Plumb e Alfred Caiola.

“Andy ha lavorato con il nostro team e con i nostri clienti per molti anni e siamo entusiasti di poter contare sul suo talento per questo evento” ha dichiarato Pete Spinella, proprietario di One11 Competition.

“Dopo aver avuto modo di lavorare con molti ragazzi del team One11 per altri progetti realizzati per Ferrari, è fantastico avere  l’opportunità di prendere parte alla gara di Sonoma”, ha commentato Lally. “Pete e Chris vivono nella mia città natale e la sede della squadra dista solo poche miglia da dove sono nato. Abbiamo molte cose in comune e li ringrazio per l’opportunità”.

L’ex pilota del Ferrari Challenge, Chris Cagnazzi, autore di un ottimo debutto nel circuito professionistico, ha conquistato due podi assieme a Brian Kaminskey nella classe Am-Am. “Sono davvero felice di poter gareggiare nella classe Pro-Am, dividendo l’abitacolo con Andy. Sono convinto che saprà fornire il suo contributo al team e sono altrettanto certo che saremo competitivi”.