Tre Ferrari sul podio al VIR in Gara-1
Blancpain GT World Challenge America

Tre Ferrari sul podio al VIR in Gara-1

Alton, Virginia | 28 aprile 2019

Miguel Molina e Toni Vilander hanno chiuso al terzo posto assoluto la prima gara del Blancpain GT World Challenge America disputata questo pomeriggio sul Virginia International Raceway, mentre l’equipaggio di Squadra Corse Garage Italia si è imposto nella classe Am, conquistando la terza vittoria consecutiva della stagione.

Pro. Dopo aver perso tempo prezioso nella fase del cambio pilota, Toni Vilander è riuscito a concludere sul gradino più basso del podio la gara con la 488 GT3 di R. Ferri Motorsport.

Scattato dalla seconda fila per la gara di 90 minuti, Molina ha consolidato la terza posizione prima di fermarsi ai box per la sosta obbligatoria verso metà gara. Lo spagnolo ha ritardato la sua sosta, potendo beneficiare della leadership provvisoria della gara, ma le operazioni nella pit-lane sono state più lunghe del previsto, concludendosi dopo 71 secondi e consegnando a Vilander la quarta posizione.

A quel punto il finlandese è stato costretto ad una difficile rimonta, anche se una safety car nel finale della corsa sembrava offrire un’opportunità per puntare anche ad una posizione migliore. Alla ripartenza però, un pilota della classe Pro-Am riusciva ad avere uno spunto migliore, inserendosi davanti alla rossa, ma Vilander riusciva a tornare in terza piazza con un gran sorpasso nel corso dell’ultimo giro.

Molina e Vilander, già vincitori del secondo round ad Austin dopo aver chiuso al quarto posto la prima gara, confidano di continuare a dimostrare la competitività della propria 488 GT3 anche in Gara-2.

Pro-Am. Alfred Caiola e Matt Plumb hanno tagliato il traguardo in terza posizione nella classe Pro-Am, sesta assoluta, al volante della 488 GT3 numero 99 di One11 Competition. Caiola, al debutto nel GT America dopo aver disputato il Ferrari Challenge, è riuscito a risalire dall’ottava alla quarta posizione prima del suo pit stop. Plumb, invece, ha difeso la quarta posizione, guadagnandone una nel finale di gara.

Am. Caesar Bacarella e Martin Fuentes hanno continuato a dominare nella classe Am, conducendo la gara dal primo all’ultimo giro. L’equipaggio di Squadra Corse Garage Italia ha vinto 12 delle 13 gare del Blancpain GT a cui hanno preso parte.

Brian Kaminskey e Christopher Cagnazzi hanno continuato il loro percorso di apprendistato nella serie, chiudendo al secondo posto con la 488 GT3 di One11 Competition.