Le dichiarazioni dopo Gara-1
Blancpain GT World Challenge America

Le dichiarazioni dopo Gara-1

Austin, Texas | 3 marzo 2019

Le voci dei protagonisti dei successi nelle classi Pro-Am ed Am al termine della gara di apertura del Blancpain GT World Challenge America disputata ad Austin.

Wei Lu (TR3 Racing): “Avevo a disposizione una vettura perfetta da guidare su questa pista ed il team si è prodotto in un pit-stop perfetto. Il mio compagno di squadra sta contribuendo in maniera significativa a farmi diventare un pilota migliore. Il weekend sta andando oltre più rosea aspettativa.”

Jeff Segal (TR3 Racing): “Non ho più parole per definire i ragazzi del TR3 Racing. Siamo riusciti a trovare la quadra sul filo di lana ma eravamo ben consapevoli di quello che potevamo fare e lo abbiamo dimostrato. La vettura è stata fantastica anche se devo dire che la vera star, oggi, è stato Wei. L’anno scorso ha sorpreso più di qualcuno nel paddock e, se possibile, oggi ha dimostrato di aver fatto un ulteriore step in avanti durante l’inverno. Oggi abbiamo corso a livello degli equipaggi Pro, dunque non potrei chiedere un compagno di squadra migliore.”

Martin Fuentes (Squadra Corsa Garage Italia): “Amo Austin e amiamo questa pista, la utilizziamo sempre per svolgere dei test. Caesar (Bacarella, N.d.R) ha guidato in modo aggressivo e mi ha consegnato la vettura in prima posizione ed io mi sono limitato a difenderla”.

Caesar Bacarella (Squadra Corsa Garage Italia): “Abbiamo effettuato una gara di livello e siamo molto felici di questo perché amiamo questa pista”.