Per la 488 GT3 arriva la vittoria numero 200!
Competizioni GT

Per la 488 GT3 arriva la vittoria numero 200!

Maranello | 12 gennaio 2019

Duecento vittorie (ovviamente incluse quelle di classe) su 406 gare disputate, pari al 49,25% di successi rispetto alle gare a cui ha preso parte. La vittoria nella gara di Buriram della 488 GT3 numero 11 del team Car Guy ha permesso alla berlinetta otto cilindri turbo della Casa di Maranello in configurazione GT3 di raggiungere questo traguardo nel breve volgere di tre stagioni sportive. Un risultato incredibile, considerando quanto il panorama del motorsport in questa classe sia combattuto, con oltre dieci costruttori coinvolti in quattro diversi continenti.

Esordio vincente. La 488 GT3 ha esordito in Australia e in America nello stesso weekend del 2016, quello del 17-20 marzo. In quel fine settimana si disputavano il primo round del campionato australiano GT, a Melbourne in concomitanza con la Formula 1, e la prestigiosa 12 Ore di Sebring, valida per il campionato IMSA SportsCar Series. Ebbene, il weekend di esordio fu spettacolare. La 488 GT3 del team DeFelice Homes, con Benny Simonsen e Andrea Montermini, si impose in quattro gare su quattro. Ancora meglio, per prestigio, seppero fare Christian Nielsen, Alessandro Balzan e Jeff Segal, con la vettura di Scuderia Corsa, capaci di aggiudicarsi la classica della Florida mettendosi dietro fior fior di avversari, completando poi la stagione nel migliore dei modi, conquistando il titolo in classe GTD.

Versatile e performante. Una delle caratteristiche della 488 GT3 è sempre stata la facilità di guida, garantita da un’aerodinamica eccellente e dal motore, potente ma gentile nell’erogazione, che si è rivelato quasi indistruttibile nel corso del tempo. La vettura nelle tre stagioni sportive della sua carriera fino a questo punto è stata così scelta da 45 team e guidata da 231 piloti. I titoli vinti sono invece stati 43.

Annata da ricordare. Il numero di vittorie della 488 GT3 è costantemente aumentato di anno in anno, al punto che la vittoria numero 100 è arrivata a marzo 2018, nel campionato PWC grazie a Toni Vilander e Miguel Molina al Circuit of the Americas di Austin. Per raddoppiare quel numero è stato sufficiente attendere meno di un anno solare, la gara di Buriram del campionato Asian Le Mans Series vinta da James Calado, Kei Cozzolino e Takeshi Kimura.