Podio per Via Italia Racing a Curitiba
Endurance Brasil

Podio per Via Italia Racing a Curitiba

Curitaba, Brasile | 2 aprile 2019

La Ferrari 488 GT3 di Via Italia Racing ha chiuso sul podio la gara inaugurale dell’Endurance Brasil. Dopo aver debuttato alla 24 ore di Daytona, il team ha programmato la sua partecipazione alla serie brasiliana. Fin dai primi giri in pista, la vettura condotta da Daniel Serra e Chico Longo ha dimostrato la sua competitività, conquistando la pole con il tempo di 1:12.739.

Contatto. La strategia messa a punto dal team prevedeva Chico Longo al volante per i primi due stint di gara, prima di lasciare via libera a Daniel Serra. Tuttavia, dopo trenta minuti dall’inizio della corsa, un contatto con un rivale della classe GT ha provocato l’uscita di pista della vettura. Al pit stop, resosi necessario per riparare il danno, un problema al sollevatore ha fatto perdere al team alcuni giri prima che Longo riuscisse a riprendere la corsa.

Rimonta. Il brasiliano è riuscito a recuperare alcune posizioni nel tempo rimanente del suo turno di guida, risalendo fino al diciottesimo posto. Serra, dal canto suo, ha continuato la risalita in classifica fino al sesto posto assoluto, terzo di classe GT. Con questo risultato, la squadra raccoglie i primi punti della stagione, e lascia il tracciato di Curitiba con la consapevolezza di poter lottare per la vittoria. Il successo è andato a AJR Prototype, mentre nella classe GT si è imposta la Mercedes di Xandy/Xandinho Negrao.

Commenti. Chico Longo: “Questa gara ha dimostrato che avevamo la possibilità di lottare per la vittoria. La macchina è molto veloce e competitiva. Mi dispiace per il risultato, ma rimango ottimista per il resto della stagione.

Daniel Serra: “La macchina è perfetta e sono riuscito a segnare il mio giro più veloce al volante di una vettura GT su questa pista. Il risultato finale non evidenzia il nostro potenziale, perché possiamo lottare per la vittoria in tutte le gare. Questo è il nostro obiettivo quest’anno.”

Calendario. Il prossimo appuntamento dell’Endurance Brasil è previsto a Goiânia il 25 maggio, per un’altra quattro ore.