Otto Ferrari a caccia del successo nel GT Sports Club
Blancpain GT Sports Club

Otto Ferrari a caccia del successo nel GT Sports Club

Misano | 28 giugno 2019

Dopo l’intenso fine settimana del Paul Ricard, tornano nuovamente in pista i protagonisti del Blancpain GT Sports Club per il terzo appuntamento stagionale. Sul Misano World Circuit Marco Simoncelli, le otto Ferrari al via saranno distribuite nelle tre classi in cui si sviluppa la serie.

Overall. Nella classe Overall, Murod Sultanov dopo il successo in Gara-2 in Francia, è intenzionato a colmare il gap di 20 punti che lo separa dal leader provvisorio della classifica, Jens Reno Moller. Il pilota di Kessel Racing avrà nel portacolori di StileF Squadra Corse, il russo Pavel Strukov, un potenziale alleato per sottrarre punti al rivale anche se tra i due non sono mancati i duelli nei round precedenti. Spettatore interessato, Mario Cordoni: il pilota di Spirit of Race è terzo in classifica.

Titanium. Christian Hook, al volante della 488 GT3 di Rinaldi Racing, rientra nella serie in questa classe. Dopo aver chiuso tra i primi cinque nella gara di apertura a Monza, il pilota tedesco ambisce a posizioni da podio.

Iron Cup. In una classe dominata dalle vetture di Maranello, Stephen Earle punta a continuare la sua progressione fatta di tre vittorie ed un quarto posto, ottenuto solo a causa di una foratura mentre l’americano era in testa alla gara. Il pilota di Kessel Racing ha in Louis Philippe Soenen, l’unico a salire sul gradino più alto del podio oltre ad Earle, il suo antagonista più vicino in classifica. Il belga è il primo dei due piloti che affronteranno il circuito romagnolo con le insegne di Spirit of Race in questa classe. Il secondo è l’americano Howard Blank che nel 2017 aveva già preso parte al campionato. Terzo in classifica, ad un solo punto di distanza da Soenen, il canadese Rick Peter Lovat, al volante della 488 GT3 di Kessel Racing.

Appuntamenti. Il programma del Blancpain GT Sports Club si svilupperà come di consueto in due giornate. Sabato, in mattinata, sono previste le prove libere cui seguiranno nel pomeriggio le qualifiche e Gara-1, dalle 18:05 alle 18:50. Domenica, alle 9:45 il via alla gara che si chiuderà alle 10:30.