Quattro Ferrari per la sfida virtuale a Mid-Ohio
IMSA iRacing Pro Series

Quattro Ferrari per la sfida virtuale a Mid-Ohio

Maranello | 29 aprile 2020

Saranno quattro gli esemplari della 488 GTE che scenderanno in pista per il terzo round del campionato IMSA iRacing Pro Series in programma sul circuito di Mid-Ohio. In una gara che segna il debutto nella serie di James Calado al volante della Ferrari n°62 di Risi Competizione, i piloti incroceranno le traiettorie dalle 18:00 ET (mezzanotte in Italia) con le qualifiche e il warm up, prima di schierarsi in griglia per la corsa che avrà una durata di 90 minuti. 

Il debutto di Calado. Quella che attende Calado è una doppia sfida poiché il pilota inglese dovrà confrontarsi per la prima volta con oltre 50 avversari del campionato virtuale IMSA alquanto competitivi e con un tracciato, quello di Mid-Ohio, che non ha mai affrontato nella vita reale. James ritroverà invece la 488 GTE di Risi Competizione dopo aver disputato la 24 Ore di Daytona ad inizio anno ed aver trionfato nella Petit Le Mans 2019.

Confermato Balzan. Alessandro Balzan rappresenterà anche in questa occasione Scuderia Corsa affrontando la gara con la Ferrari 488 GTE numero 64.  Alessandro ha fatto il suo debutto virtuale nella seconda prova del campionato IMSA iRacing Pro Series al Weathertech Raceway di Laguna Seca, ed è stato autore di una buona rimonta dalla ventesima posizione di partenza alla dodicesima al termine dei 90 minuti di gara.  Le qualifiche saranno certamente la chiave, dal momento che la pista tecnica di Mid-Ohio non offre molte opportunità di sorpasso. 

Schieramento competitivo. Mason Filippi e Michael Lewis, alfieri del Bryan Herta Autosport, completeranno il parco dei concorrenti che nella gara di giovedì hanno scelto di utilizzare la 488 GTE.  Il duo, pur gareggiando con una vettura diversa nel mondo reale, ha scelto di cogliere l’occasione virtuale per correre con il marchio più storico dell’automobilismo sportivo, la Ferrari.  Mason si schiererà con la vettura numero 98, mentre Michael avrà la numero 198.

Programma. L’evento avrà inizio alle 18.00 ET con la sessione di qualifica, mentre la gara si concluderà 90 minuti più tardi e sarà trasmessa in diretta sui canali iRacing di Youtube e Facebook.


Drivers