Tre piloti ufficiali Ferrari Competizioni GT per il campionato SRO E-Sport GT Series
SRO E-Sport GT Series

Tre piloti ufficiali Ferrari Competizioni GT per il campionato SRO E-Sport GT Series

Maranello | 24 aprile 2020

Miguel Molina, Daniel Serra e Nicklas Nielsen sono i tre piloti ufficiali di Ferrari Competizioni GT che parteciperanno al volante della 488 GT3 alla SRO E-Sport GT Series.

Il campionato, organizzato da SRO Motorsport in collaborazione con Kunos Simulazioni e Ak Informatica, si articola su cinque appuntamenti – Silverstone, Spa, Nürburgring, Barcellona e uno deciso dagli appassionati attraverso una votazione online – prima della Finale. Per i piloti ufficiali di Ferrari Competizioni GT la partecipazione alla serie rappresenta una nuova sfida cui hanno aderito con entusiasmo e curiosità, cercando di confrontarsi con una realtà diversa da quella a cui sono abituati.

Miguel Molina. Dopo aver preso parte all’SRO Charity Challenge, Miguel Molina disputerà la gara inaugurale sul tracciato di Silverstone al volante della 488 GT3 per la quale è stata realizzata una livrea dedicata. “Sono emozionato di prendere parte a questo campionato e difendere anche nel mondo virtuale i colori Ferrari, non vedo l’ora di intraprendere questa nuova sfida”, ha dichiarato lo spagnolo che lo scorso anno ha chiuso al secondo posto assoluto l’Endurance Cup del Blancpain GT Series, “Non sarà facile ma l’obiettivo è quello di imparare, divertirsi, mantenersi attivi e motivati anche attraverso le gare virtuali”. 

Daniel Serra. Al via del round inglese anche Daniel Serra, due volte vincitore della 24 Ore di Le Mans e mattatore dell’ultima Petit Le Mans con la 488 GTE di Risi Competizione. Serra ha affiancato Toni Vilander in occasione dei round di Watkins Glen e Road America del GT World Challenge America con i colori di R. Ferri Motorsport conquistando tre vittorie ed un secondo posto. “È la prima volta che partecipo ad un campionato ufficiale di eSport e dunque per me si tratta di una sfida inedita”, ha commentato il brasiliano, “Mi sto allenando ogni giorno anche se non sono ancora veloce come vorrei ma è bello cimentarsi in qualcosa di nuovo, a cui non sono abituato. Sono contento di riuscire a migliorare i miei tempi ad ogni sessione ma tutto è diverso dalla realtà, pertanto devo ancora allenarmi molto”.

Nicklas Nielsen. Iscritto alla serie, anche se non sarà presente al round inaugurale, il danese Nicklas Nielsen. Il campione della European Le Mans Series con la 488 GTE di Luzich Racing ha disputato alcune gare del Campionato Italiano GT con la 488 GT3 al fianco di Simon Mann e Matteo Cressoni. “Sono sicuro che sarà un’esperienza stimolante”, ha affermato Nielsen, “anche perché non ho molta esperienza con i simulatori e dunque per me è un mondo completamente nuovo. Sarà divertente tornare a gareggiare con i piloti con cui di solito ci confrontiamo in pista”.

Pro e Silver. I tre piloti ufficiali correranno nella categoria PRO, dove saranno affiancati da altre quattro Ferrari 488 GT3 che saranno portate in gara dagli esperti Chris Froggatt e David Perel, già impegnati nel GT World Challenge Europe, oltre che da Nicolas Hillebrand e Maksim Yefanov.

Nella classe Silver, riservata ai sim driver professionisti, le Ferrari impegnate a Silverstone saranno cinque, due schierate dall’FDA Hublot Esports Team e tre affidate ad altri piloti privati che si sono qualificati per l’evento. 

Appuntamenti. La gara di Silverstone è prevista domenica, con collegamento a partire dalle 13:45 anche sul profilo Facebook di FerrariRaces. Il semaforo verde per i piloti Pro è previsto alle 14:00, mentre quello per i Silver alle 15:15.

Visita il sito di FDA Esports


Drivers