24 Ore di Le Mans, la situazione dopo diciotto ore
WEC

24 Ore di Le Mans, la situazione dopo diciotto ore

Le Mans | 20 settembre 2020

L’emozionante duello che oppone Ferrari ad Aston Martin continua anche in questo blocco di gara e gli equipaggi della numero 51 e della 97 si alternano in testa alla corsa nella classe LMGTE Pro. Allo scoccare della diciottesima ora, Calado insegue Lynn che guida la graduatoria mentre Rigon sale in quarta posizione lasciando alle sue spalle Gounon con la 488 GTE di Risi Competizione. Nella classe LMGTE Am, Collard è autore di uno stint molto positivo concluso in seconda posizione, spinto anche dal ritmo sostenuto di Ledogar che è alle sue spalle anche se doppiato. In classifica, in realtà, il pilota segue la Ferrari di JMW Motorsport guidata da Root, sesto, che comanda il gruppetto di 488 GTE composto dalla numero 85 e 60 di Iron Lynx, da HubAuto Racing, dalla numero 54 di AF Corse e dalla vettura di Red River Sport. Ritirata, invece, la terza vettura di Iron Lynx che, con Andrea Piccini, era stata anche al comando della corsa.


Drivers