Partenza sotto un cielo minaccioso
24 Ore di Daytona

Partenza sotto un cielo minaccioso

Daytona | 26 gennaio 2019

L’edizione numero 57 della 24 Ore di Daytona ha preso il via sotto un cielo che minaccia pioggia, mentre l’acqua era attesa solamente per la giornata di domenica. Ci sono quattro Ferrari in gara.

GTD. In classe GTD Marcos Gomes è in seconda posizione con la 488 GT3 del team Via Italia Racing. Con lui si alterneranno Francisco Longo, Andrea Bertolini, pilota ufficiale della Ferrari, e Victor Franzoni. In nona posizione si trova la vettura numero 51 del team Spirit of Race con al volante Mathias Lauda. Insieme a lui ci sono Paul Dalla Lana, Pedro Lamy e Daniel Serra. Più ineitro nel gruppo c’è anche la Ferrari di Scuderia Corsa con Cooper MacNeil, Toni Vilander, Jeff Westphal e Dominik Farnbacher.

GTLM. È scattata dalla quarta posizione la Ferrari numero 62 del team Risi Competizione, la sola presente in questa classe. A prendere la bandiera verde è stato Davide Rigon che si alternerà al volante con i campioni del mondo del World Endurance Championship, James Calado e Alessandro Pier Guidi, e con Miguel Molina.