Scuderia Praha a Brno per la tripletta
24H Series

Scuderia Praha a Brno per la tripletta

Brno | 23 maggio 2019

Dopo la fantastica vittoria al Mugello e l’esaltante rimonta andata in scena a Spa-Francorchamps, Scuderia Praha cerca il terzo sigillo nella serie sul circuito di casa dove, nel fine settimana, si svolgerà la 12 Ore di Brno.

Per il doppio tris. Il team con sede a Praga si è imposto nelle ultime due edizioni della corsa disputata sul tracciato ceco, nel 2015 e 2016. Al volante della vettura di Scuderia Praha, in entrambe le occasioni, Jiří Písařík. Il pilota locale sarà affiancato anche in questo appuntamento da Josef Kral e Matteo Malucelli, con i quali affronta la serie nella classe A6-Pro. L’italiano è stato il grande protagonista della rimonta con cui a Spa-Francorchamps era riuscito a portare al successo la 488 GT3 negli ultimi sette minuti di gara, consentendo così all’equipaggio e al team di portarsi in testa alle rispettive classifiche.

Obiettivo podio in A6-Am. La seconda Ferrari iscritta all’evento, quella schierata dal Wochenspiegel Team Monschau nella classe A6-Am, punta al primo podio nella serie, soprattutto dopo la sfortunata gara in terra belga, dove continue forature avevano prima rallentato e poi costretto al ritiro la compagine tedesca. Georg e Leonard Weiss, Hendrik Still, Jochen Krumbach e Oliver Kainz avevano dimostrato a Spa-Francorchamps di poter ambire al podio, obiettivo che rimane alla portata anche a Brno.

Appuntamenti. Il programma di gara prevede le prime sessioni di prove libere nella giornata di venerdì, seguite dalle qualifiche che si svolgeranno dalle ore 12:30 alle 13:15. Nel pomeriggio, alle ore 16:00, il semaforo verde per le prime tre ore di gara, al termine delle quali le vetture rimarranno in regime di parco chiuso. Sabato, alle ore 10:00 prenderà il via la seconda parte della corsa, che si concluderà alle 19:00.