A Imola cinque Ferrari nel GT World Challenge Europe
Competizioni GT

A Imola cinque Ferrari nel GT World Challenge Europe

Imola | 23 luglio 2020

Il circuito di Imola apre nel weekend la stagione numero dieci del GT World Challenge Europe che vede cinque Ferrari 488 GT3 Evo al via. Si parte con il format della Endurance Cup che prevede una sola gara della durata di tre ore.

PRO. Nella classe PRO sono due i team che si candidano tra i protagonisti del campionato, a cominciare dalla numero 72 di SMP Racing, ad un passo dalla vittoria nella stagione 2019, che si presenta con l’ormai affiatata coppia composta dai piloti ufficiali di Ferrari Competizioni GT, Davide Rigon e Miguel Molina alla quale si aggiunge quest’anno Sergey Sirotkin. La seconda vettura del Cavallino è la numero 51 di AF Corse che schiera un terzetto con Alessandro Pier Guidi, Nicklas Nielsen e James Calado, anch’essi piloti ufficiali.

PRO AM. Ai nastri di partenza anche la vettura numero 52 di AF Corse con i detentori del titolo PRO AM, Louis Machiels e Andrea Bertolini ai quali si affiancherà, nelle gare Endurance, l’olandese Niek Hommerson. I piloti sono pronti a mettersi in gioco per aggiungere un altro trofeo in bacheca, soprattutto il modenese che cercherà di conquistare il decimo titolo internazionale automobilistico.

Al via anche il team SKY – Tempesta Racing con la numero 93, guidata da Chris Froggatt, Jonathan Hui e Eddie Cheever e la numero 488 di Rinaldi Racing affidata a Pierre Ehret, Rino Mastronardi e Daniel Keilwitz.

Programma. Si parte con le sessioni di libere al venerdì dalle 10.00 alle 11.30, dalle 14.50 alle 16.20 e dalle 17.40 alle 18.40. Sabato ancora libere dalle 9.00 alle 10.30, quindi pre-qualifiche dalle 13.10 alle 13.30 e qualifiche dalle 17.30 alle 18.30. Domenica gara dalle 13.30 alle 16.30, con possibilità di seguirla in diretta streaming sul sito https://races.ferrari.com/it/competizioni-gt/live


Drivers