Settimo posto in Gara-1 al Nürburgring per HB Racing
ADAC GT Masters

Settimo posto in Gara-1 al Nürburgring per HB Racing

Nürburgring | 19 agosto 2019

Ad una settimana dal round di Zandvoort, i protagonisti dell’ADAC GT Masters sono scesi in pista sul circuito del Nürburgring per il quinto appuntamento della serie. Dopo aver concluso a ridosso della top ten in Olanda, la 488 GT3 di HB Racing ha completato i 60 minuti di gara in settima posizione con Luca Ludwig e Sebastian Asch.

Sotto la costante minaccia della pioggia ed accompagnate da un vento sostenuto, le vetture della serie tedesca si sono sfidate nella configurazione corta del Nürburgring che ha agevolato duelli e sorpassi.

Dopo aver conquistato la quinta posizione in qualifica, Luca Ludwig difendeva alla prima curva la traiettoria interna ma, trovatosi invischiato in un gruppo in lotta serrata, perdeva una posizione superato dalla Corvette di Jahn. Il pilota Ferrari, senza ulteriori minacce alle sue spalle, girava su tempi costanti non troppo distanti dai primi, senza mettere sotto pressione gli pneumatici.

L’improvvisa lotta accesa per la terza posizione consigliava il tedesco di aumentare il passo, riproponendosi nella scia della Corvette e dell’Audi di Niederhauser. Un minuto dopo lo scoccare della metà gara, Ludwig rientrava ai box per lasciare spazio a Sebastian Asch che rientrava in pista proprio nel momento in cui sopraggiungeva l’Audi di Christopher Mies. Il pilota Ferrari cercava di difendere la posizione ma era costretto a cederla al rivale, scivolando così in settima piazza. Asch non aveva molto tempo per cercare di portare un contrattacco all’Audi a causa della rimonta di Maximilian Götz che, a dieci minuti dalla fine, superava la Ferrari, rallentata nel frattempo dalla Schreiner. Asch rompeva gli indugi e superava l’Audi e tagliava il traguardo in settima posizione, il miglior risultato stagionale per il duo del team HB Racing.

Il piazzamento conquistato in Gara-1 conferma la crescita della compagine austriaca e lascia ben sperare anche per l’appuntamento di domenica sul circuito del Nürburgring.