Splendida rimonta per HB Racing in Gara-2
ADAC GT Masters

Splendida rimonta per HB Racing in Gara-2

Most | 20 maggio 2019

Dopo la grande rimonta in Gara-1, l’equipaggio del team HB Racing è stato costretto ad un altro recupero anche in Gara-2, chiusa in ottava posizione. La corsa, disputata in un clima quasi estivo, è stata ricca di colpi di scena sin dal via.

Asch all’attacco. Dopo aver concluso le qualifiche in undicesima fila a causa di problemi nel far funzionare gli pneumatici in maniera ottimale, Sebastian Asch si rendeva protagonista di un’ottima partenza che già nel primo giro lo proiettava in diciassettesima posizione. Una prima Safety Car, successivamente trasformata in bandiera rossa, ricompattava il gruppo e consentiva al pilota Ferrari di riportarsi più velocemente in zona punti. Il tedesco continuava la sua progressione fino al momento della sosta obbligatoria, avvenuta nel corso del giro 19, cedendo la 488 GT3 al compagno Luca Ludwig in undicesima posizione.

Sosta impeccabile. Quest’ultimo, dopo aver dato il via alla rimonta di ieri, grazie anche ad un pit-stop perfetto da parte della squadra guadagnava due ulteriori posizioni, diventate tre nel dopo gara a causa di alcune penalità inflitte ad una vettura che era riuscita a precederlo sul traguardo.

Le quattordici posizioni guadagnate dal duo di HB Racing testimoniano come le potenzialità della Ferrari fossero più alte rispetto a quelle espresse dalla pista, ma rimane nella squadra la soddisfazione per l’impresa.

Appuntamenti. La prossima gara dell’ADAC GT Masters si svolgerà dal 7 al 9 giugno a Spielberg, in Austria, il circuito di casa per il team HB Racing.