Season Review 2018
Blancpain GT Asia

Season Review 2018

Maranello | 3 gennaio 2019

Nick Foster e HubAuto Corsa sfiorano il titolo

La stagione dei due team clienti Ferrari nel Blancpain GT Asia è stata positiva dal momento che entrambi sono riusciti a vincere almeno una gara nelle categorie di appartenenza.

HubAuto Corsa. HubAuto Corsa ha schierato due 488 GT3 tra cui la numero 27 di Nick Foster che è sempre stata nelle prime posizioni. Il pilota australiano è giunto secondo lottando per il titolo fino all’ultima corsa. Dopo avere iniziato la stagione con Leo Ye Hongli, con cui è arrivato secondo a Buriram, il pilota di Brisbane è stato associato all’esperto Jono Lester. La nuova coppia ha ottenuto un secondo posto al Fuji e due vittorie a Shanghai e Ningbo rendendosi protagonista di un grandioso finale di stagione. 

ARN Racing. Il team si è piazzato al quinto posto della classifica mentre una vittoria è arrivata anche per ARN Racing che ha schierato la propria 488 GT3 in classe Pro-Am e Am centrando un successo a Suzuka proprio in questa categoria con Shinji Takei e Hideki Nagai.

Classe Pro-Am. Da segnalare il buon ottavo posto in classe Pro-Am di Morris Chen, capace di classificarsi secondo al Fuji insieme a Davide Rigon, e due volte terzo, a Suzuka e Ningbo, insieme a Tim Slade.