Sette Ferrari a Spa per il GT Sports Club
Blancpain GT Sports Club

Sette Ferrari a Spa per il GT Sports Club

Spa-Francorchamps | 19 luglio 2019

Il penultimo atto del Blancpain GT Sports Club, previsto nel fine settimana a Spa-Francorchamps, potrà regalare a Stephen Earle la matematica certezza del titolo nella Iron Cup, categoria da lui sin qui dominata. Saranno sette le Ferrari al via dell’evento, inserito all’interno dell’SRO Speedweek, tre nella classe Overall, tre nella Iron Cup e una nella Titanium.

Overall. Sono ventidue i punti che Murod Sultanov, secondo in classifica, deve recuperare a Jens Reno Moller. Il pilota di Kessel Racing, sul podio anche a Misano al termine di una gara movimentata, tenterà il tutto per tutto al fine di rinviare all’ultima gara l’assegnazione del titolo. Il pilota russo dovrà fare come di consueto i conti anche con Mario Cordoni e Pavel Strukov.

Iron Cup. Grazie alle vittorie sin qui conquistate in stagione Stephen Earle, pilota di Kessel Racing potrebbe aggiudicarsi il suo terzo alloro consecutivo, sfruttando un vantaggio consolidato in termini di punti. Sarà ancora una volta una gara “in famiglia” visto che tanto il belga Louis Philippe Soenen quanto il suo compagno di squadra Howard Blanc, saranno tutti al volante delle Ferrari.

Titanium. Debutta nella serie il turco Murat Cuhadaroglu, abituale protagonista del Ferrari Challenge Europe e campione della Coppa Shell Am nella passata stagione. Il pilota di Kessel Racing salirà sulla 488 GT3 per misurare le sue prestazioni nei confronti dei protagonisti abituali del campionato.

Programma. Sabato si svolgeranno le prove libere e la sessione di qualificazione, alle 16:25 ora locale, mentre domenica alle 10:20 e alle 16:40 sono previste le due gare.