Ferrari vittoriose in Pro-Am e Am a Misano
Blancpain GT World Challenge Europe

Ferrari vittoriose in Pro-Am e Am a Misano

Misano | 29 giugno 2019

Splendida affermazione per le Ferrari al termine della prima gara del Blancpain GT World Challenge disputata oggi al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Al termine dei sessanta minuti di Gara-1 all’interno del secondo round della serie sprint, le 488 GT3 hanno conquistato il successo nelle classi Pro-Am ed Am.

Avvio prudente. Le Ferrari hanno disputato una gara accorta nella prima fase, con Salikhov in ventesima posizione, Scholze in ventitreesima e Machiels in venticinquesima. Man mano che il sole si abbassava sulla linea dell’orizzonte e il momento del cambio pilota obbligatorio si avvicinava, le 488 GT3 iniziavano la loro progressione in classifica. Florian Scholze, sulla vettura di HB Racing, al comando della classe Am prolungava il suo stint fino agli ultimi istanti disponibili, scalando le posizioni fino ad arrivare alla seconda assoluta. Il pilota tedesco lasciava spazio al connazionale Wolfgang Triller, mentre nella classe Pro-Am Andrea Bertolini rilevava Louis Machiels e David Perel sostituiva Rinat Salikhov.

Bertolini all’attacco. A venti minuti dal termine dei sessanta minuti di gara, l’uscita di pista di un’Audi provocava una Full Course Yellow che si trasformava in Safety Car. Nella classe Pro-Am le Ferrari occupavano la prima e seconda posizione con Perel e Bertolini, mentre nella Am Triller controllava la Mercedes di Osieka. Alla ripartenza Andrea Bertolini imprimeva una violenta accelerazione alla gara della vettura numero 52 superando Perel e risalendo sino all’undicesima posizione finale, prima nella classe. Perel, dal suo canto, dopo essere scivolato in quarta posizione, riconquistava la seconda dopo un duello acceso con la Mercedes di Keen, sotto indagine da parte dei commissari al termine della corsa. Il pilota sudafricano tagliava il traguardo secondo nella classe Pro-Am, dodicesimo assoluto.

Sul gradino più alto del podio della casse Am, invece, la 488 GT3 di HB Racing con Florian Scholze e Wolfgang Triller, diciottesimi assoluti.