Tre Ferrari a Zandvoort per puntare al successo
Blancpain GT World Challenge

Tre Ferrari a Zandvoort per puntare al successo

Zandvoort | 12 luglio 2019

Il Blancpain GT World Challenge Europe torna in pista nel fine settimana con i protagonisti della serie sprint, impegnati per il sesto round dopo la tappa italiana di Misano in cui le Ferrari sono state autrici di ottime prove. Teatro della sfida per le GT3 il tracciato di Zandvoort, in Olanda, che dalla prossima stagione tornerà a far parte del calendario di Formula 1 a trentaquattro anni dall’ultima gara, disputata nel 1985.

Pista d’altri tempi. Il circuito di Zandvoort sorge nelle vicinanze dell’omonima cittadina, una stazione balneare sulla costa olandese del Mare del Nord. Lungo 4.307 metri, si trova vicino al mare e per questo motivo vento e sabbia possono rappresentare un’insidia ulteriore che si somma alla natura estremamente tecnica della pista. Tra le 14 curve che costituiscono il suo disegno, da ricordare la Tarzan, secco tornante a destra subito alla fine del rettilineo di partenza che fu teatro di un memorabile sorpasso di Gilles Villeneuve ai danni di Alan Jones durante il Gran Premio di Olanda del 1979.

Pro-Am Cup. Tornando all’attualità, nella Pro-Am Cup sono due le Ferrari 488 GT3 iscritte all’evento, quella di AF Corse, con Andrea Bertolini e Louis Machiels al volante, e quella di Rinaldi Racing, con il collaudato duo formato da Rinat Salikhov e David Perel. L’equipaggio di AF Corse, dopo un fine settimana ricco di gioie a Misano con un primo ed un terzo posto, è a sole 9,5 lunghezze dal leader della classifica assoluta Blancpain GT Pro-Am, Jim Pla. Nella graduatoria del Blancpain GT World Challenge Europe, invece, Salikhov e Perel inseguono a 7 punti i capoclassifica Keen e Hamaguchi grazie anche al secondo e quarto posto con cui hanno lasciato il circuito romagnolo.

Am Cup. Dopo il fine settimana a Misano da dominatori della classe, i piloti di HB Racing cercheranno di estendere la loro leadership in campionato. Florian Scholze e Wolfgang Triller occupano infatti la prima posizione con 70 punti.

Programma. L’azione sulla pista olandese inizia oggi con le prove libere, mentre sabato sono previste le qualifiche (alle 9:30 ora locale) e la prima gara del weekend, con il via alle ore 14.35. Domenica, alle ore 14:15, semaforo verde per Gara-2.