CIGT: Tre Ferrari per difendere il titolo 2019 Endurance
Campionato Italiano GT

CIGT: Tre Ferrari per difendere il titolo 2019 Endurance

16 luglio 2020

Sarà il circuito del Mugello in questo fine settimana ad inaugurare il Campionato Italiano Gran Turismo giunto alla 18esima edizione. Esordio della serie Endurance con il primo dei quattro round che prevede una gara unica di 3 ore.

Tris d’assi. Assente il campione in carica Stefano Gai, che aveva conquistato il titolo nell’ultima gara del 2019 al Mugello al volante della Ferrari 488 GT3 della Scuderia Baldini, gli occhi saranno puntati sulle tre Ferrari che prenderanno parte alla serie, schierate da AF Corse e Easy Race.

Per la tappa toscana di quest’anno AF Corse schiera due Ferrari 488 GT3, affidandole a due equipaggi inediti. Sulla numero 71 si alterneranno due campioni in carica della serie Sprint, Alessio Rovera, vincitore della classe Pro, e Antonio Fuoco, dominatore assieme a Sean Hudspeth nella classe Pro-Am, affiancati da Giorgio Roda. Quest’ultimo, assieme al padre Gianluca, aveva rappresentato l’Italia ai FIA Motorsport Games che si disputarono lo scorso anno a Vallelunga. La seconda vettura del team piacentino, la numero 21, vede al volante la confermata coppia composta da Simon Mann e Matteo Cressoni, vincitori a Monza della Gara 1 nella classe Pro-Am nella passata stagione.

Cambio di line-up anche per Easy Race che schiera sulla vettura numero 3 il già citato Sean Hudspeth, Mattia Michelotto e Matteo Greco, campione under 25 TCR 2019.

Programma. Nella giornata di venerdì sono previsti due turni di prove libere, alle ore 11.35 e alle 16.25. Sabato terza sessione di libere alle 9.00, mentre dalle 12.40 alle 13,45, si svolgeranno i tre turni di qualifiche per determinare la griglia di partenza. Domenica pomeriggio via alla gara alle 14.40.