Luzich Racing per il titolo ELMS alla 4 Ore di Spa-Francorchamps
ELMS

Luzich Racing per il titolo ELMS alla 4 Ore di Spa-Francorchamps

Spa-Francorchamps | 20 settembre 2019

Saranno cinque le Ferrari al via della 4 Ore di Spa-Francorchamps, penultima prova del campionato ELMS che questo fine settimana potrebbe già assegnare il titolo piloti nella classe LMGTE con una gara di anticipo.

Alessandro Pier Guidi, Nicklas Nielsen e Fabien Lavergne, al volante della 488 GTE di Luzich Racing, possono contare su 21 punti di vantaggio su tre equipaggi che inseguono a pari punti in classifica, quelli della Ferrari di Kessel Racing con Rahel Frey, Manuela Gostner e Michelle Gatting e di JMW Motorsport con Jeff Segal, Matteo Cressoni e Wei Lu, oltre che il terzetto composto da Christian Ried, Matteo Cairoli e Riccardo Pera su Porsche.

Su una pista tecnica e difficile, considerata unanimemente l’accademia della guida, altre due vetture del Cavallino Rampante cercheranno di inserirsi nella contesa, la seconda 488 GTE di Kessel Racing con il sudafricano David Perel al fianco del collaudato duo formato da Sergio Pianezzola e Andrea Piccini, e la Ferrari di Spirit of Race affidata a Duncan Cameron, Matt Griffin e Aaron Scott.

Il circuito delle Ardenne evoca bei ricordi per il team JMW che detiene ancora il record sul giro per la serie ottenuto nel 2016 con Rory Butcher che fermò il cronometro sul 2’20”298.

Oggi il via al fine settimana belga con le prime prove libere, mentre nella giornata di domani la sessione di qualificazione per la classe GTE prenderà il via alle ore 12:18 ora locale. La gara, della durata di 240 minuti, si svolgerà invece domenica con l’avvio alle ore 12:30.