Vittoria all’ultimo secondo per Via Italia Racing a Santa Cruz do Sul
Endurance Brazil

Vittoria all’ultimo secondo per Via Italia Racing a Santa Cruz do Sul

Santa Cruz do Sul | 18 giugno 2019

Via Italia Racing si è aggiudicata il terzo round del Brazilian Endurance Championship approfittando, nel finale, di un pitstop inatteso dei leader della gara. Per il team brasiliano si tratta del secondo successo nella serie, disputata quest’anno con una Ferrari 488 GT3, ottenuto in questa occasione con un equipaggio inedito composto da Chico Longo e Marcos Gomes.

Buon avvio di Longo. Chico Longo è partito in seconda posizione nella classe GT3, nono assoluto. Dopo aver iniziato a girare con un passo costante, prima del cambio pilota ha aumentato il ritmo andando anche a recuperare alcune posizioni perse in partenza. Al termine dei 45 minuti del suo stint Longo ha consegnato la vettura a Gomes in terza posizione di classe. “L’equilibrio è stato una costante di tutte le sessioni” ha dichiarato Longo. “Non avremmo potuto vincere perché le prestazioni delle due Porsche erano superiori alle nostre e credo che, alla fine, meritassero il successo. Siamo stati bravi a farci trovare pronti”.

La prima per Gomes in rosso. La gara ha offerto a Marcos Gomes l’opportunità di conquistare il suo primo successo al volante di una vettura del Cavallino Rampante. “Sono molto felice” ha commentato Gomes. “Vincere con Ferrari offre sensazioni diverse rispetto alle altre. Ho sostituito Daniel Serra che è a Le Mans dove ha vinto proprio con Ferrari. Ho accettato di correre qui per poter aiutare Longo a lottare per il titolo e dare il mio contributo”. Cosa che il brasiliano ha fatto nel migliore dei modi, creandosi l’opportunità per approfittare della sosta non preventivata dei leader della corsa, andando così a vincere.

Appuntamenti. Via Italia Racing tornerà in pista nell’Endurance Brazil il 27 luglio a Velopark.