Ferrari al vertice nelle qualifiche a Brands Hatch
Blancpain GT World Challenge Europe

Ferrari al vertice nelle qualifiche a Brands Hatch

Brands Hatch | 4 maggio 2019

Al termine di una sessione di qualificazione caratterizzata da condizioni meteorologiche variabili e da più interruzioni con bandiera rossa a causa di incidenti, per fortuna senza conseguenze per i piloti, nella classe Pro-Am le due Ferrari iscritte hanno monopolizzato la prima fila per Gara-1. Nella seconda sessione, le rosse hanno chiuso in prima e seconda fila, lasciando lo spazio all’ottimismo per il risultato finale nel Blancpain GT World Challenge Europe in programma questo fin settimana a Brands Hatch.

Qualifica 1. Louis Machiels, al debutto sul tracciato britannico, ha conquistato la pole al volante della 488 GT3 di AF Corse con il tempo di 1:25.893 precedendo di 344 millesimi la vettura gemella di Rinaldi Racing, guidata da Rinat Salikhov. Wolfgang Triller, con la Ferrari di HB Racing, ha chiuso la sessione al venticinquesimo posto, primo nella classe Am.

Qualifica 2. Iniziata con pista asciutta, anche la seconda sessione di qualifica è stata tormentata dai repentini cambiamenti del meteo e dall’esposizione della bandiera rossa. Il traffico in pista è risultato determinante, impedendo alle Ferrari di ripetere l’exploit della prima qualifica. L’esito della sessione permette in ogni caso alle vetture di Maranello di ambire al successo di classe. David Perel, sulla 488 GT3 di Rinaldi Racing, ha chiuso al secondo posto nella classe Pro-Am dopo aver coperto un giro del tracciato inglese in 1:26.268. Alle sue spalle, Andrea Bertolini sulla vettura di AF Corse. Il pilota ufficiale di Competizioni GT ha preceduto Florian Scholze, portacolori di HB Racing, leader della classe Am, sedicesimo assoluto.

Gare. Domani a Brands Hatch andranno in scena due gare sprint, ognuna delle quali della durata di un’ora. La prima prenderà il via alle 12:10 (13:10 in Italia), mentre la seconda alle 16:35 (17:35 in Italia).