Fine settimana ricco di successi per Ferrari nelle serie GT
Competizioni GT

Fine settimana ricco di successi per Ferrari nelle serie GT

Maranello | 28 maggio 2019

Due vittorie assolute e due di classe rappresentano il bilancio con cui si è concluso il weekend per i team che hanno schierato le Ferrari 488 GT3 nei campionati GT protagonisti nelle giornate di sabato e domenica.

24H Series. Continua il dominio della Ferrari 488 GT3 di Scuderia Praha nella 24H Series. L’equipaggio formato da Jirí Písarík, Josef Kral e Matteo Malucelli si è imposto al termine della 12 Ore di Brno, la gara di casa per il team ceco cheè imbattuto su questo tracciato.
Dopo aver chiuso in testa le prime tre ore di gara nella giornata del venerdì, il terzetto di piloti Ferrari ha completato l’opera sabato, portandosi in prima posizione al 277simo giro.
La vettura di Scuderia Praha ha guidato il gruppo in 138 dei 321 giri coperti, legittimando la vittoria.
Con questo risultato il team ceco conquista il terzo successo consecutivo nella 24H Series. Per la Ferrari 488 GT3, si tratta invece del primo trionfo sul tracciato di Brno. L’altra
Ferrari impegnata nella classe A6-PRO, quella del team Wochenspiegel Team Monschau con Georg e Leonard Weiss, Hendrik Still, Jochen Krumbach e Oliver Kainz, è stata costretta al
ritiro.

Endurance Brazil. Grande affermazione per la 488 GT3 di Via Italia nella 4 Ore di Goiania, secondo appuntamento dell’Endurance Brazil. La vettura, condotta da Chico Longo e Daniel Serra, dopo essere scattata dalla pole position ha chiuso al primo posto assoluto anche la gara, precedendo sul traguardo di oltre un minuto la Ginetta G57 di classe P1 e di un giro la  prima delle GT3. Dopo aver sfiorato il successo a Curitiba, per la 488 GT3 quella conquistata all’Autodromo Ayrton Senna è la prima affermazionein Brasile.

International GT Open.  Splendida vittoria in classe Pro-Am per la 488 GT3 di Spirit of Race, con Matt Griffin e Duncan Cameron al termine della prima gara dell’International GT Open,
disputata sul tracciato di Hockenheim. Dopo aver condotto la classifica assoluta nella prima parte di gara con Griffin, Cameron ha chiuso al secondo posto, imponendosi tuttavia tra gli equipaggi Pro-Am. Nella gara disputata domenica, invece, il duo ha completato sul terzo gradino del podio una rimonta iniziata da centro gruppo. In entrambe le gare, nonostante una prova positiva, la 488 GT3 di Tempesta Racing di Eddie Cheever III e Chris Froggatt  lascia il circuito tedesco con un quarto ed un quinto posto.