Quinta fila per Scuderia Corsa al VIR
IMSA

Quinta fila per Scuderia Corsa al VIR

Danville, VA | 26 agosto 2019

Cooper MacNeil ha siglato il decimo tempo al termine di una sessione di qualifica resa particolarmente difficile a causa della pioggia che ha bagnato il Virginia International Raceway. MacNeil sarà al volante della Ferrari 488 GT3 allo spegnimento dei semafori per poi alternarsi durante il penultimo appuntamento dell’IMSA Sprint Cup con Toni Vilander.

La lotta per la pole position è stata resa interessante dalle condizioni della pista, bagnata nelle prime fasi della sessione, quindi umida nel finale, complici anche i passaggi delle vetture. I piloti sono così stati costretti a fare i conti con una mutevole aderenza del nastro d’asfalto che ha aumentato il coefficiente di difficoltà già alto al VIR.

MacNeil aveva fatto segnare il tempo più veloce nei primi minuti della qualifica, ma il progressivo asciugarsi del tracciato lo faceva indietreggiare in classifica.

“Abbiamo fatto la scelta di pneumatici corretta, optando per le coperture da bagnato per la qualifica” ha commentato MacNeil. “Sono stato in grado di percorrere alcuni buoni giri mentre la pista era ancora bagnata, poi è andata man mano asciugandosi. Ho avuto un piccolo testacoda alla curva 3, ma sono stato in grado di riprendere la traiettoria. Quando l’asfalto ha iniziato ad asciugarsi, non riuscivo a scaricare a terra i cavalli della vettura. Siamo stati veloci ieri con l’asciutto in entrambe le sessioni, pertanto ritengo di poter contare su un buon assetto da asciutto per la gara di domani”.

MacNeil ha siglato l’1:54.823 con cui ha conquistato la quinta fila nel suo ultimo tentativo. Nelle terze prove libere che avevano preceduto la qualifica, Vilander aveva portato la sua Ferrari in terza posizione.

Domenica la gara prenderà il via alle 13:35 ora locale.