Ferrari in seconda fila alla 6 Ore del Glen
IMSA

Ferrari in seconda fila alla 6 Ore del Glen

Watkins Glen, NY | 30 giugno 2019

La Ferrari 488 GT3 di Scuderia Corsa ha continuato la sua progressione sul circuito di Watkins Glen anche nella giornata di sabato, in vista della 6 Ore con la quale il campionato IMSA ritorna sul famoso circuito dello stato di New York. Jeff Westphal ha qualificato la Ferrari in un’ottima quarta posizione, coprendo le 3.4 miglia del tracciato nella sua configurazione “lunga” in 1:45.595.

Westphal, che dividerà l’abitacolo con Toni Vilander e Cooper MacNeil, ha trovato sin dai primi minuti della sessione il feeling giusto con la vettura tanto da siglare un tempo che gli sarebbe valso la prima fila. Nel finale, invece, il suo crono è stato battuto ma nonostante questo rimane l’ottimismo per la gara.

“Nella prima sessione disputata su questa pista non eravamo propriamente dove ci eravamo prefissati” ha commentato Westphal. “La squadra ha lavorato duramente per trovare il bilanciamento ideale della vettura con la gomma nuova. Stiamo ancora migliorando, in ogni caso. La qualifica di oggi rappresenta un bel passo in avanti e per questo motivo sono estremamente soddisfatto. La gara è lunga e noi possiamo ancora modificare qualcosa per rendere la macchina più facile da guidare. Ciò detto, la Ferrari è una vettura che regala sempre gioia quando si è al volante. Ha un sound fantastico, un design meraviglioso ed è tra le preferite dagli appassionati. Non mi lamento mai quando posso stringere tra le mani questo volante”.

La corsa è la quarta delle dieci in programma per le vetture di classe GT Daytona nel campionato IMSA ed è la terza della Endurance Cup, serie che racchiude le quattro gare più lunghe in calendario, con la Ferrari che accusa solo sette punti di ritardo dai leader della classifica.

La 6 Ore del Glen partirà domenica mattina alle 9:45 ora locale, quando in Italia saranno le 15:45.