Sesto posto in Gara-1 a Spielberg per Tempesta Racing
International GT Open

Sesto posto in Gara-1 a Spielberg per Tempesta Racing

Spielberg | 13 luglio 2019

Si è disputata questo pomeriggio sul tracciato di Spielberg, in Austria, la prima delle due gare dell’International GT Open previste nel fine settimana in Stiria. Al termine dei settanta minuti previsti, la 488 GT3 di Tempesta Racing con Christopher Froggatt ed Eddie Cheever III ha chiuso in sesta posizione nella classe Pro-Am. Non certo il risultato auspicato per il team inglese ma rimane a parziale consolazione l’ottimo ritmo di gara evidenziato da Cheever durante il suo stint.

Nel gruppo. Partito dall’ultima posizione in griglia, Christopher Froggatt conquistava la diciannovesima già nei primi due giri. Dopo essersi portato nella scia della Mercedes di Habul, l’ex campione del Ferrari Challenge superava il pilota tedesco del team Rowe Racing e manteneva la diciottesima posizione assoluta fino al momento della sosta ai box obbligatoria, effettuata dopo 29 minuti sui 70 di gara. Sulla 488 GT3 di Tempesta Racing, l’unica Ferrari in gara, saliva quindi Eddie Cheever III che iniziava una sequenza di giri molto veloci, su tempi analoghi a quelli dei leader della corsa. L’italiano scalava alcune posizioni passando dalla diciottesima alla sedicesima assoluta, pur rimanendo al sesto posto nella classe Pro-Am. Nel finale, a Cheever veniva comminata anche una penalità di tre secondi per il mancato rispetto dei limiti della pista.

200. Domani, alle ore 14:30 prenderà invece il via la 200sima gara dell’International GT Open con la speranza che a festeggiarla sul podio ci sia l’equipaggio italo-britannico al volante della Ferrari.