Le Ferrari nuovamente in azione al Blancpain GT World Challenge America al VIR
Blancpain GT World Challenge America

Le Ferrari nuovamente in azione al Blancpain GT World Challenge America al VIR

Maranello | 23 aprile 2019

Le Ferrari tornano protagoniste nel Blancpain GT World Challenge America che, nel fine settimana, sarà di scena al Virginia International Raceway per il terzo e quarto round della serie. Il programma prevede due gare di 90 minuti con cambio pilota obbligatorio che porterà azione e spettacolo lungo il tracciato di 3.27 miglia e 17 curve. Le qualifiche per entrambe le gare sono previste sabato mattina, mentre le gare si disputeranno tanto il sabato quanto la domenica.

Pro. Il team campione in carica, R. Ferri Motorsport, affiderà a Miguel Molina e Toni Vilander la 488 GT3 numero 61 di Ferrari of Ontario/Toronto/Alberta Zekelman Industries. Vilander e Molina si sono imposti in Gara-2 al Circuit of the Americas dopo aver chiuso al quarto posto la gara inaugurale, condividendo così la leadership in classifica con Rodrigo Baptista con 37 punti.

Pro-Am. One11 Competition schiererà l’unica Ferrari al via della classe Pro-Am, con l’ex challengista Alfred Caiola affiancato al volante dal suo compagno-istruttore, Matt Plumb, a bordo della Ferrari 488 GT3 numero 99. Plumb e Caiola hanno chiuso all’ottavo posto la gara di esordio ad Austin, a cui ha fatto seguito il settimo in Gara-2.

Am. Due ex-campioni del Ferrari Challenge, Caesar Bacarella e Martin Fuentes, difenderanno il loro titolo nel World Challenge America 2018, gareggiando con la vettura numero 7 con cui hanno dominato il weekend al COTA.

La seconda vettura di One11 Competition affidata a Christopher Cagnazzi e Brian Kaminskey, completerà lo schieramento Ferrari in questa classe. Il duo ha conquistato un podio nella loro gara di esordio al volante di una GT3 e puntano alla conferma al VIR.

Rimpianti e trionfi. Nel 2018 il VIR è stato l’unico circuito su cui Toni Vilander e Miguel Molina non riuscirono ad imporsi nella stagione. L’equipaggio di R. Ferri Motorsport concluse al secondo posto Gara-1, mentre tagliò il traguardo settimo la domenica. Nella classe Am, invece, il duo di Squadra Corse Bacarella/Fuentes mise a segno una perentoria doppietta che spianò la strada verso il titolo.

Programma. Venerdì sono previste le due sessioni di prove libere di un’ora, alle 11:45 e alle 17:00 (rispettivamente le 17:45 e le 23:00 in Italia). Le qualifiche valide per Gara-1 si disputeranno sabato, dalle 10:35, seguite alle 10:55 da quelle che determineranno la griglia di partenza per Gara-2. Sabato la gara scatterà alle 14:10 (le 20:10 in Italia), mentre domenica il via è previsto per le 13:15 (19:15 in Italia).

Le qualifiche e le gare saranno trasmesse live su gt-world-challenge-america.com.