Season Review 2018
Le Mans Cup

Season Review 2018

Maranello | 28 dicembre 2018

I team Ferrari dominano la scena

Sei su sei le gare vinte, con le prime quattro posizioni della classifica piloti e team monopolizzate. Questa in estrema sintesi la stagione nella Le Mans Cup, il campionato riservato a vetture GT3 ed LMP3 che qualifica per la 24 Ore di Le Mans.

Cinque su sette. A fare la parte del leone sono stati Sergio Pianezzola e Giacomo Piccini che hanno vinto cinque gare su sette sulla 488 GT3 del team Kessel Racing imponendosi al Paul Ricard, a Monza, a Spielberg, a Spa-Francorchamps e a Portimao, guadagnandosi a pieno titolo la qualificazione per la corsa più importante del mondo. Paradossalmente l’unica pista che Pianezzola e Piccini non sono riusciti a conquistare è stata proprio Le Mans, che prevedeva due gare.

A Le Mans. Sullo storico tracciato francese sono invece stati i team Spirit of Race e AF Corse, con altrettante Ferrari 488 GT3, a vincere rispettivamente Gara-1, con Marco Cioci e Piergiuseppe Perazzini e Gara-2, con Christoph Ulrich e Maurizio Mediani. A questi successi vanno aggiunti i tre podi di Claudio Schiavoni e Andrea Piccini, con la seconda vettura del Kessel Racing.