Season Review 2018
Pirelli World Challenge

Season Review 2018

Maranello | 28 dicembre 2018

R.Ferri Motorsport e Squadra Corse Garage Italia: dominio Ferrari

Il campionato Pirelli World Challenge ha visto la Ferrari 488 GT3 dominare la scena. Per la prima volta la serie è stata divisa in due sottoclassi, una che prevede il tradizionale formato con un pilota per vettura e lo SprintX, che invece prevede equipaggi doppi con cambio pilota obbligatorio. Il pilota ufficiale della Ferrari, Toni Vilander, ha corso entrambi i campionati al volante della vettura del team R.Ferri Motorsport, mentre nello SprintX è stato affiancato dal collega Miguel Molina.

Vilander. Il pilota finlandese ha fatto ricorso a tutta la propria esperienza nelle gare in solitaria, raccogliendo sempre punti, anche rinunciando a rischiare troppo pur di conquistare una vittoria. Nelle gare in coppia con Molina è invece stato più aggressivo, come è più nell’indole dello spagnolo, e ha raccolto diverse vittorie. Questo ha consentito a Vilander e Molina di conseguire nettamente il titolo SprintX e ha portato Toni alla conquista della classifica assoluta con una gara di anticipo.

Classe Am. Percorso similare in classe Am per Martin Fuentes che nello SprintX è stato affiancato da Caesar Bacarella. Da segnalare anche le buone gare di Daniel Mancinelli, vincitore a Long Beach, e della coppia Wei Lu-Jeff Segal con la Ferrari 488 GT3 del team TR3 Racing.