R. Ferri in trionfo sulla pista di casa
Blancpain GT World Challenge America

R. Ferri in trionfo sulla pista di casa

Bowmanville, Ontario | 19 maggio 2019

I piloti ufficiali di Competizioni GT Miguel Molina e Toni Vilander hanno conquistato una fantastica vittoria a Mosport, in Canada, in occasione della Gara-1 del Blancpain GT World Challenge America.

Molina, partito terzo con la Ferrari 488 GT3 numero 61, si è portato in testa alla corsa al trentunesimo giro, posticipando la sosta ai box, al contrario dei rivali che avevano effettuato il pit all’inizio dei dieci minuti durante i quali è obbligatorio il cambio pilota. Lo spagnolo è rientrato in prossimità della chiusura della finestra, cedendo il volante a Vilander.

“Non c’è modo migliore per vincere” ha dichiarato Molina. “È la mia prima volta su questa pista e sono davvero felice di aver concluso al primo posto, soprattutto per Remo (Ferri, n.d.R.). So che inseguiva questo risultato da molto tempo ed è sempre speciale conquistare il successo sul circuito di casa”.

Vilander, dal canto suo, una volta ereditata la prima posizione da Molina, ha mantenuto la leadership della corsa fino alla bandiera a scacchi. La Ferrari ha condotto 39 dei 69 giri in programma sul tracciato canadese.

“È stata una giornata perfetta” ha commentato Vilander. “Tutto ha funzionato alla grande. Già dalle prove libere di giovedì avevo ricavato buone impressioni ed il feeling con la vettura è risultato eccellente. Eravamo molto ottimisti per la gara e il risultato ha premiato il nostro lavoro. È un giorno speciale per Ferrari e R. Ferri Motorsports, una giornata perfetta”.

Remo Ferri, proprietario del team di Toronto, vanta una lunga esperienza su questo tracciato. “È fantastico essere a casa” ha dichiarato Ferri, che frequenta il circuito canadese dagli anni 70. “Abbiamo molti clienti e amici da queste parti, così è sempre bello venire a Mosport. Oggi abbiamo disputato un’ottima gara, anche grazie ad una macchina eccellente”.

La seconda vittoria stagionale permette al team di conquistare la leadership nel Blancpain GT World Challenge America. Le attese sono tutte per Gara-2, nella quale Toni Vilander scatterà dalla seconda posizione dopo aver fatto segnare il tempo di 1:15.711, a soli 143 millesimi dalla pole.

Domenica, alle 9:55 (le 15:55 in Italia) si accenderà il semaforo verde per Gara-2.