Seconda vittoria consecutiva di Ferrari al VIR
SRO World Challenge America

Seconda vittoria consecutiva di Ferrari al VIR

Danville, VA | 12 luglio 2020

Ottimo risultato per due team Ferrari nella gara di domenica della SRO GT World Challenge America al Virginia International Raceway: seconda vittoria consecutiva nella classe Am e un podio nella Pro-Am.

Am. A un giorno dalla vittoria nella classe Am, Bill Sweedler e John Megrue sono passati all’attacco, a 17 minuti dalla fine, conquistando un altro primo posto: un weekend trionfale per la Ferrari 488 GT3 EVO n. 31.

“E’ fantastico essere di nuovo qui in Virginia”, ha raccontato Sweedler. “Ho vinto qui nel 2015, ed è ancora più speciale vincere su una Ferrari. Pista incredibile, vettura eccezionale e il mio copilota si è comportato benissimo nella sua prima gara da professionista. Devo ringraziare la Ferrari, come sempre. Una vera corazzata”.

Sweedler ha iniziato la gara al secondo posto nella categoria, mantenendolo per tutto il suo turno. Megrue, campione del Ferrari Challenge al suo debutto nel GT World Challenge America, è rimasto in seconda posizione per tutto il suo stint, dimostrando di imparare in fretta.

“È un’auto molto diversa, e si guida in modo completamente differente”, ha dichiarato Megrue. “Ci è voluto un po’ per abituarmi, ma proprio per questo è stato molto divertente. Devo ringraziare Bill per avermi invitato, e anche tutto il team. Hanno fatto un lavoro fantastico”.

Pro/Am.  Un problema di surriscaldamento ha penalizzato la Ferrari 488 GT3 EVO 1 Hublot/Alpha Prime guidata da Rodrigo Baptista, ma il co-pilota Martin Fuentes è riuscito a salire sul podio a 12 minuti dalla fine portando a casa un terzo posto, sia nella classifica generale che in quella Pro-Am.

Baptista ha iniziato la gara scivolando al sesto posto e al quarto in categoria e non è riuscito ad avanzare per sfidare gli avversari. Una bandiera gialla a fine gara ha permesso a Fuentes di avvicinarsi, mentre i primi quattro procedevano in fila indiana negli ultimi sei minuti. In un finale emozionante, Fuentes ha tagliato il traguardo a soli 0,713 secondi dal vincitore.

I due piloti hanno aperto il weekend piazzandosi al terzo posto assoluto e al secondo posto nella categoria più competitiva della serie, mantenendo ufficiosamente i loro punti di vantaggio Pro-Am.

Programma.  Il GT World Challenge America tornerà in azione con due gare, il 7 e l’8 agosto, nella scenografica cornice della Sonoma Raceway nella regione californiana della Wine Country.