Sei domande a… Federico Leo
24 Hours of Le Mans Virtual

Sei domande a… Federico Leo

Maranello | 13 giugno 2020

Nell’immediata vigilia della Virtual 24 Hours of Le Mans, Federico Leo, uno dei protagonisti al volante della 488 GTE di AF Corse numero 71, risponde a sei domande per gli appassionati della Casa di Maranello.

D: Una parola per descrivere Le Mans?

R: “Adrenalina”.

D: Una parola per descrivere il tuo stile di guida?

R: “Pulito”.

D: Che cosa rende speciale Le Mans per te?

R: “È la corsa più emozionante che io abbia mai disputato. Presi parte all’edizione del 2014 e fu una grande gara”.

D: Come ti stai preparando per questa “Virtual 24 Hours of Le Mans”?

R: “Ci stiamo allenando molto assieme, cercando il miglior assetto per la gara e uno veloce per la qualifica. Stiamo facendo un bel lavoro di squadra”.

D: Cosa ne pensi della 488 GTE virtuale che guiderai? Che caratteristica ti piace di più?

R: “Conosco molto bene la 458 perché ho vinto alcuni titoli con lei, mentre ho avuto modo di provare una volta sola la 488, ma penso che la macchina sia molto buona, semplice e molto veloce”.

D: Quali emozioni hai provato visitando la mostra dedicata alla 24 Ore di Le Mans al Museo Ferrari?

R: “Sono stato impressionato”.