Tre Ferrari nel Blancpain GT World Challenge Asia
Blancpain GT World Challenge Asia

Tre Ferrari nel Blancpain GT World Challenge Asia

Sepang | 5 aprile 2019

La stagione del Blancpain GT World Challenge Asia prende il via dal circuito di Sepang, in Malesia, per la prima delle sei gare in calendario di quello che è il maggiore campionato GT asiatico. Una serie che si preannuncia molto interessante anche grazie alla presenza di oltre trenta vetture iscritte.

Rosse in gara. Tre le Ferrari 488 GT3 che saranno al via dell’appuntamento malese, due delle quali schierate dal team HubAuto Corsa, fresco vincitore della 8 Ore di California e una dal team T2 Motorsports. La compagine di Taiwan affida la vettura numero 27 a Yuya Sakamoto e David Russell (Silver) e la numero 28 a Morris Chen e Andrew Haryanto (Am/Am); la squadra di Singapore, invece, vedrà al volante l’ex pilota di Formula 1 Rio Haryanto e uno dei due fondatori del team, David Tjiptobiantoro (Pro/Am).

Calendario. Il Blancpain GT World Challenge Asia rientra all’interno della piattaforma mondiale organizzata dalla SRO che comprende anche le analoghe serie in Europa e in America, per un totale di 18 gare in tutto il mondo. Nella serie asiatica, il calendario prevede cinque appuntamenti oltre a quello inaugurale di Sepang. I protagonisti del campionato affronteranno il Chang International Circuit – in Thailandia – l’11 e il 12 maggio, mentre il 22 e 23 giugno si sfideranno sul tracciato di Suzuka, in Giappone. Nel paese del Sol Levante si svolgerà anche la quarta tappa, il 6 e 7 luglio, sul Fuji Speedway prima di cimentarsi sul Korea International Circuit il 3 e 4 agosto. Il gran finale, invece, è previsto il 27 e 29 settembre a Shanghai.