Racing One torna a vincere sulla Nordschleife
VLN

Racing One torna a vincere sulla Nordschleife

Nordschleife | 7 settembre 2019

La 42sima edizione dell’RCM DMV Grenzlandrennen, sesto round del campionato VLN, ha riportato la Ferrari di HellaPagid Racing One sul gradino più alto del podio al termine di una gara caratterizzata da condizioni metereologiche variabili che, nel corso delle quattro ore previste, ha aumentato, se possibile la già difficile sfida presentata dalla Nordschleife.

Meteo imprevedibile. La corsa prendeva il via in condizioni di pista bagnata che, man mano che la gara iniziava il suo sviluppo, progressivamente si asciugava e imponeva ai piloti una corretta scelta degli pneumatici. L’asfalto insidioso e le mescole non sempre adatte, rappresentavano trappole difficili da evitare, ragione per cui le zone a codice 60 erano numerose a causa delle molteplici uscite di pista. In questo scenario particolarmente complesso, nella classe SP8, la Ferrari 458 Italia GT3 di Hella Pagid-Racing One conduceva il gruppo dal nono al quindicesimo giro con Christian Kohlhaas, Stephan Köhler e Mike Jäger, prima di prendere la definitiva leadership nel corso del ventesimo passaggio. L’equipaggio tedesco, uno dei grandi protagonisti della serie, torna così a vincere, cancellando le difficoltà di inizio stagione.

Ritiro Octane 126. La Ferrari 488 GT3 di Octane 126 con Björn Grossmann, Simon Trummer e Jonathan Hirschi al volante, al via nella classe SPX, ha invece concluso anzitempo la sua gara fermandosi ai box nel corso del 15simo giro.

Gara 7. Il prossimo round del campionato, la 59sima edizione dell’ADAC Reinoldus-Langstreckenrennen si disputerà il 28 settembre prossimo.