Rigon-Molina i più veloci nelle terze libere in Bahrain
WEC

Rigon-Molina i più veloci nelle terze libere in Bahrain

Sakhir | 13 dicembre 2019

La terza ed ultima sessione di prove libere valida per la 8 Ore del Bahrain, si è svolta in condizioni non propriamente abituali per una gara nel deserto, dal momento che durante i sessanta minuti previsti i piloti sono stati costretti ad affrontare nelle prime fasi il circuito reso umido dalla pioggia caduta nella notte.

LMGTE Pro. La Ferrari numero 71 di Davide Rigon e Miguel Molina è risultata la più veloce, grazie al tempo di 1:56.095. La vettura dell’equipaggio italo-spagnolo ha coperto 25 passaggi, segnando il più rapido nel corso del sesto. Terza posizione per la numero 51 di Alessandro Pier Guidi e James Calado, staccata di 272 millesimi dai compagni. La vettura ha concluso anzitempo la sessione per verificare un possibile problema al cambio. Anche in questa sessione il lavoro è continuato sulla messa a punto che non soddisfa ancora pienamente i piloti.

LMGTE Am. Continua il buon percorso di avvicinamento alla gara per la 488 GTE numero 54 di AF Corse, quarta al termine della sessione con il terzetto Flohr-Fisichella-Castellacci. Il miglior riscontro cronometrico è un secondo più lento rispetto a quello della Porsche numero 86 che ha chiuso al comando la sessione, ma il lavoro della squadra è stato finalizzato alla gara. Quinta posizione per la vettura gemella, la numero 83, di Perrodo-Nielsen-Collard che ha preceduto la numero 70 di MR Racing con Ishikawa-Cozzolino-Beretta al volante. Undicesima posizione per l’equipaggio di Red River Sport, Grimes-Mowlem-Hollings.