Ferrari in progresso nella seconda sessione di libere
WEC

Ferrari in progresso nella seconda sessione di libere

Sebring (Florida) | 14 marzo 2019

La seconda sessione di prove libere disputata sul tracciato di Sebring è partita quando il sole era oramai sceso oltre la linea dell’orizzonte e si è svolta nelle stesse condizioni di buio che si riscontreranno per almeno metà della corsa. Anche in questo caso, il lavoro di tecnici ed ingegneri è stato mirato all’ottimizzazione delle performance in ottica gara, senza cercare il tempo ad effetto. Rispetto alla prima sessione, tuttavia, le Ferrari hanno evidenziato un significativo progresso nelle posizioni di classifica.

Affinamenti e passo. Nella classe LM GTE Pro, l’equipaggio della vettura numero 51 è stato capace di siglare il quarto tempo con buoni riscontri anche per quanto riguarda il passo di gara. 33 i giri coperti dal trio Pier Guidi/Calado/Serra, con otto soste ai box per raffinare ulteriormente l’assetto ed effettuare i cambi pilota. Ottavo posto, in progresso rispetto la prima sessione, per la 488 GTE Evo di Bird/Rigon/Molina che hanno dimostrato di aver migliorato la messa a punto della numero 71 sul tracciato di Sebring. Il miglior tempo è stato ottenuto dall’Aston Martin di Alexander Lynn e Maxime Martin.

Progressi in Am. Il monitor con la classifica dei tempi della classe LM GTE AM, al termine dei novanta minuti validi per la seconda sessione di prove libere, ha visto gli equipaggi Ferrari ancora una volta nelle posizioni di vertice. Seconda posizione per l’equipaggio Flohr/Castellacci/Fisichella di Spirit of Race che migliora il piazzamento ottenuto nel turno pomeridiano e registra 37 giri cronometrati. Identico numero di passaggi per la 488 GTE numero 70 di Ishikawa/Beretta/Cheever III, sesta in questa classifica, mentre la terza Ferrari, la numero 61 del team Clearwater Racing di Perez Companc/Cressoni/Griffin ha chiuso la sessione al quarto posto, percorrendo 34 giri. Il passaggio più veloce è stato fatto registrare dalla Porsche di Mainwright/Barker/Preining.

Domani sono previste la terza sessione di prove libere, alle 16.15 ora locale, e la qualifica, programmata per le 21.30.