Ferrari ai primi posti nelle ultime libere a Spa
WEC

Ferrari ai primi posti nelle ultime libere a Spa

Spa-Francorchamps | 14 agosto 2020

L’ultima ora di prove libere che precede abitualmente la qualifica, si è conclusa con le Ferrari in seconda e terza posizione nella classe LMGTE Pro e al vertice tra le LMGTE Am. Rispetto alla sessione svolta al mattino, l’asfalto ha registrato un sensibile incremento di temperatura salendo a 38,5°C, mentre è stato più contenuto quello atmosferico con 24,2°C. Aumentata in maniera più marcata, invece, la copertura nuvolosa che si estende su tutto il circuito con nubi che minacciano pioggia. La sessione è stata interrotta da una bandiera rossa poco dopo la metà a causa di un tombino uscito a Stavelot che non è stato possibile ripristinare nei tempi necessari per consentire ai piloti di scendere nuovamente in pista.

LMGTE Pro. Le due 488 GTE di AF Corse hanno continuato il lavoro di affinamento e ricerca dell’assetto migliore per la gara, andando però a verificare anche il comportamento della vettura in condizioni simili alla qualifica. La pista rispetto allo scorso anno è stata rallentata dall’inserimento di dissuasori all’interno di alcune curve normalmente importanti per portare velocità nei rettilinei che le seguono. Al termine della sessione, Alessandro Pier Guidi e James Calado hanno ottenuto come miglior riscontro cronometrico 2’15”539, il secondo più veloce tra quelli della classe LMGTE Pro. 13 i giri coperti, contro i 12 del duo della 71. Per Davide Rigon e Miguel Molina il miglior tempo è stato 2’16”173 che vale loro la terza posizione.

LMGTE Am. Con un ottimo 2’16”833 segnato dal pilota ufficiale di Ferrari Competizioni GT Nicklas Nielsen nel corso del quinto giro, la 488 GTE di AF Corse numero 83 ha concluso le terze prove libere con il miglior crono nella classe. François Perrodo e Emmanuel Collard hanno coperto assieme al danese 12 giri complessivi. La gemella numero 54, condotta da Fisichella-Flohr-Castellacci, ha fermato le lancette sul 2’19”494 che non è stato possibile migliorare a causa dell’esposizione della bandiera rossa. Continuano a scendere i tempi di Red River Sport, ora nello stesso secondo dei primi. Per Hollings/Grimes/Mowlem l’ottavo tempo con 1’17”885.

Qualifiche. Le vetture torneranno in pista alle ore 18:00 per i venti minuti che determineranno lo schieramento di partenza per la gara che domani prenderà il via alle 13:30.


Drivers