Weekend vincente per Ferrari nei campionati GT
Competizioni GT

Weekend vincente per Ferrari nei campionati GT

Maranello | 12 maggio 2019

Weekend da incorniciare per le Ferrari 488 GT3 e 488 GTE impegnate nei principali campionati GT. Una vittoria assoluta, tre successi di classe e quattro podi confermano la competitività delle vetture di Maranello.

SMP Racing in trionfo a Silverstone. Al termine di una gara emozionante ed intensa, la Ferrari 488 GT3 di SMP Racing guidata da Mikhail Aleshin, e dai piloti ufficiali di Competizioni GT Davide Rigon e Miguel Molina, si è imposta autorevolmente nel terzo round del Blancpain GT Series Endurance Cup, disputato oggi sul circuito inglese di Silverstone. Il momento saliente della corsa si è vissuto a venti minuti dalla bandiera a scacchi quando Davide Rigon, con uno splendido sorpasso sulla Lamborghini di Venturini a Luffield, completava una grande rimonta iniziata dai compagni di squadra.

Nella classe Pro-Am, dopo tante delusioni e sfortuna, la Ferrari di AF Corse affidata a Niek Hommerson, Louis Machiels e Andrea Bertolini chiudeva al secondo posto la gara con meno di tre secondi di ritardo dalla Mercedes di Ram Racing, mentre la 488 GT3 di Tempesta Racing di Chris Buncombe, Jonathan Hui e Chris Froggatt, dopo la vittoria a Monza, completava le tre ore di gara in quarta posizione.

Vittoria in Asia. Le Ferrari 488 GT3 sono state protagoniste anche del secondo round del Blancpain GT World Challenge Asia. Una vittoria in GT3S in Gara-2 e un podio nella classe Pro-Am in Gara-1 sintetizzano il fine settimana delle Ferrari sul Chang International Circuit, a Buriram in Thailandia. Un buon weekend per le vetture di Maranello e, in particolare, per quella del team HubAuto Corsa che, con la vittoria in classe GT3S di Yuya Sakamoto e Andre Heimgartner in Gara-2, mette a segno un ottimo progresso anche nelle classifiche piloti e team. In Gara-1, invece, l’equipaggio di T2 Motorsports formato dall’ex pilota di Formula 1 Ryo Haryanto e da David Tjiptobiantoro aveva chiuso secondo nella classe Pro-Am.

Podio a Monza nell’ELMS. Al termine di una intensa 4 Ore di Monza, valida come seconda prova della European Le Mans Series, le Ferrari tagliavano il traguardo al secondo ed al terzo posto in una prova dove la zavorra per i team Luzich Racing (30 kg) e Kessel Racing (20 kg sulla numero 83) ed il Balance of Performance applicato a tutte le 488 GTE avevano inciso sul risultato finale. Una gara comunque positiva per le vetture di Maranello che erano riuscite ad essere protagoniste in tutte le fasi della corsa. Sul podio salivano gli equipaggi Segal-Cressoni-Lu di JMW Motorsport e Pier Guidi-Nielsen-Lavergne di Luzich Racing. Sfortunate le tre ragazze al volante della 488 GTE di Kessel Racing: Manuela Gostner, Michelle Gatting e Rahel Frey chiudevano al sesto posto dopo aver occupato a lungo le posizioni da podio.

Tripletta nella Le Mans Cup. Nella giornata di ieri, con una perentoria tripletta, le Ferrari 488 GT3 di Luzich Racing, Kessel Racing e Spirit of Race si erano imposte nel secondo round della Le Mans Cup, disputato sul tracciato di Monza. Sul gradino più alto del podio avevano festeggiato Mikkel Mac e Fabien Lavergne, affiancati dai campioni in carica Sergio Pianezzola e Giacomo Piccini e dai portacolori di Spirit of Race Christoph Ulrich e Maurizio Mediani.