01 - 04 NOVEMBER
FeaturingFerrari Challenge - Europe
Address VIA VEDANO, 5 - PARCO DI MONZA - 20900 MONZA, ITALY
Phone+39 039 2482.1
Challenge NA – Il campionato va in scena a Laguna Seca

Challenge NA – Il campionato va in scena a Laguna Seca

2 maggio 2018

Monterey, 2 maggio 2018 – Il Ferrari Challenge North America torna in pista questo weekend nel rinnovato Weathertech Raceway Laguna Seca, laddove la 488 Challenge debuttò per la prima volta in Nord America circa un anno fa. Da quella corsa il numero delle vetture al via è più che raddoppiato se è vero che al via nel fine settimana ci saranno ben 49 esemplari dell’ultima vettura realizzata per il monomarca più famoso del mondo, dotata di un motore turbo da 670 cavalli, che fu presentata proprio in Nord America, alle Finali Mondiali del 2016 di Daytona. Le temperature sono attese miti e c’è quindi tutto quel che serve per avere un bel weekend di motorsport.
 
Trofeo Pirelli. Cooper MacNeil (Ferrari of Beverly Hills) e Peter Ludwig (Miller Motorcars) sono protagonisti di un appassionante testa a testa per il titolo, al punto che c’è già stato uno scontro tra i due al COTA. Cooper poi sarà impegnato su due fronti dal momento che sarà anche in gara a Mid-Ohio nella gara dell’IMSA SportsCar Champioship, in svolgimento a circa duemila miglia di distanza… Non sarà della partita il terzo della classifica, James Weiland.
 
Pirelli Am. Rob Hodes (Ferrari of Washington), Dave Musial (Continental Autosports) e Murray Rothlander (Ferrari of Vancouver) sono a loro volta molto vicini in classifica nella classe Trofeo Pirelli Am. Hodes ha vinto al COTA ma Musial è sempre molto costante nei piazzamenti. Rothlander ha invece massimizzato il weekend del Texas, con una vittoria e un podio, per rientrare nella contesa dopo un Round 1 a Daytona non particolarmente positivo.
 
Coppa Shell. Thomas Tippl (Ferrari of Beverly Hills) è diventato rapidamente uno dei piloti da tenere d’occhio in Coppa Shell. Porta con sé tre vittorie consecutive che lo rendono l’ovvio candidato al titolo anche se il campionato è ancora lungo. Il suo primo rivale è Michael Fassbender che in questa stagione ha raccolto una vittoria a Daytona e due secondi posti al COTA, più o meno lo stesso bottino raccolto da Mark Fuller che occupa la terza posizione in classifica.
 
Shell Am. I debuttanti nel Ferrari Challenge, Brian Simon (Cauley Ferrari), Dale Katechis (Miller Motorcars) e John Megrue (Ferrari of Long Island) sono I protagonisti della lotta nella neonata classe Coppa Shell Am. Simon è in testa in nome della sua costanzxa di rendimento dal momento che non ha mai vinto. Lo stesso però vale per Katechis, mentre il primo ad aver vinto una corsa è solo in terza posizione: si tratta di John Megrue che ha conquistato addirittura due affermazioni ma le ha alternate a prestazioni deludenti.
 
458 Challenge EVO. James Walker, Martin Burroues e Trevor Baek (Ron Tonkin Grand Prix) sono i primi tre della classifica riservata alle 458 Challenge EVO che hanno iniziato il prorpio campionato al COTA. La serie riservata alle vetture della precedente generazione comprende solamente quattro round: COTA, Laguna Seca, Watkins Glen e Road Atlanta.
 
Programma. L’azione in pista inizia venerdì con le varie sessioni di prove libere. Le qualifiche sono al mattino sia sabato (10.30 locali, 19.30 CET) che la domenica (10.05 locali, 19.05 CET). La gara del sabato parte alle 14.30 (23.30 CET), quella della domenica alle 13.30 (22.30 CET).