Prette, Brown, Cheung e Smolka in pole a Valencia
Challenge Europe

Prette, Brown, Cheung e Smolka in pole a Valencia

Valencia | 30 marzo 2019

Qualifiche combattute ed emozionanti quelle andate in scena sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, con distacchi molto contenuti e numerosi cambi al vertice. Al termine della sessione, Louis Prette, Jack Brown, Eric Cheung e Agata Smolka sono risultati i più veloci nelle rispettive classi.

Trofeo Pirelli. Louis Prette è stato il più veloce tra i piloti del Trofeo Pirelli, grazie ad un giro completato in 1:35.186. Il pilota di Formula Racing ha preceduto di appena 50 millesimi Niccolò Schirò (Rossocorsa), quasi a continuare il duello iniziato in Bahrain. I due sono tallonati da Sam Smeeth (Baron Motorsport), staccato di 220 millesimi dal poleman e da Thomas Neubauer (Charles Pozzi – Courage), un solo millesimo dietro all’inglese. All’interno del secondo anche il ritardo del rientrante Bjorn Grossmann (Octane 126) e di Alessandro Bonacini (Kessel Racing). Settimo posto per il debuttante Maximilian Mayer (Gohm Motorsport).

Trofeo Pirelli AM. Jack Brown (Ferrari UK – Graypaul Nottingham) con il settimo posto assoluto si è guadagnato la pole position (1:36.182) tra i piloti del Trofeo Pirelli AM. L’inglese ha avuto la meglio dello slovacco Jan Danis (Scuderia Praga) per soli 187 millesimi, e del rientrante Alessandro Vezzoni (Rossocorsa – Pellin Racing). Emanuele Maria Tabacchi (Rossocorsa), leader della classifica, ha chiuso la qualifica al quarto posto, davanti a Martin Nelson (Scuderia Autoropa) e Tommaso Rocca (Rossocorsa). Da segnalare anche la buona prova del debuttante Marian Sufliarsky (Mertel Italo Cars Nürnberg).

Coppa Shell. Il canadese Eric Cheung (Formula Racing) conquista la sua decima pole nel Ferrari Challenge grazie ad un giro eccellente in cui ha fermato i cronometri sull’1:36.610, 161 millesimi più veloce del giro fatto segnare da Christian Kinch (Gohm Motorsport). L’equilibrio ed i distacchi contenuti fa si che in un secondo e due siano racchiusi otto piloti. La famiglia Gostner (Ineco – MP Racing) monopolizza la seconda fila con Corinna e Thomas, mentre Ernst Kirchmayr (Baron Motorsport) e Tani Hanna (Formula Racing) saranno ancora una volta fianco a fianco come già visto in Bahrain.

Coppa Shell AM. Agata Smolka (Rossocorsa) è in pole position (1:38.119) con soli 26 millesimi sul danese Henrik Jansen (Formula Racing), confermando ancora una volta i suoi progressi dal punto di vista velocistico. Alle loro spalle “Boris Gideon” (Formula Racing) e “Alex Fox” (Modena Motors – SLR) che hanno preceduto il leader di classifica Laurent De Meeus (Ferrari UK – HR Owen).


Latest news