Prette in pole position davanti al pubblico della 24 Ore
Challenge Europe

Prette in pole position davanti al pubblico della 24 Ore

Le Mans | 13 giugno 2019

Louis Prette ha conquistato la pole position sul circuito di Le Mans, al termine dell’unica sessione di prove cronometrate valida per la definizione dello schieramento di partenza. La qualifica è stata vibrante ed ha visto racchiusi i primi tre piloti nell’arco di sei decimi, lasciando presagire grande spettacolo per la gara di sabato mattina, a poche ore dal via della 24 Ore di Le Mans.

Trofeo Pirelli. Grande equilibrio e distacchi contenuti nella classe che ha visto Louis Prette svettare nella classifica dei tempi. Grazie al crono di 3’57”269, il pilota di Formula Racing si è assicurato il diritto di partire in prima posizione per la quarta volta nella stagione, andando a conquistare il punto addizionale della pole, riducendo a due le lunghezze di ritardo dal leader della classifica assoluta, quel Niccolò Schirò (Rossocorsa) che domani scatterà dalla seconda fila con il quarto tempo. Alle spalle del poleman, a 433 millesimi Bjorn Grossmann (Octane 126) e Adam Carroll (Ferrari Budapest), a 571. I tre sono stati gli unici in grado di scendere sotto il muro dei 3’58”.

Trofeo Pirelli Am. È di Emanuele Tabacchi (Rossocorsa) la pole position tra i piloti iscritti nella categoria. L’italiano, con il tempo di 4’02”227, è risultato il più veloce, staccando di 1”469 lo slovacco Jan Danis (Scuderia Praha) e il leader del campionato Jack Brown (Graypaul Nottingham), al fianco del quale scatterà Martin Nelson (Scuderia Autoropa).

Coppa Shell. James Weiland (Rossocorsa) è stato autore di una splendida prestazione che, oltre a garantirgli la pole position nella Coppa Shell, lo colloca in ottava posizione assoluta. Il pilota americano ha chiuso il giro in 4’04”047, con mezzo secondo di vantaggio su Eric Cheung (Formula Racing) e sette decimi su Thomas Tipple (Rossocorsa – Pellin Racing), proveniente dal Ferrari Challenge North America. Completa la seconda fila Tani Hanna, al comando della classifica provvisoria, che ha fermato i cronometri sul 4’05”659.

Coppa Shell Am. Il danese Henrik Jansen si è aggiudicato la terza pole position stagionale con il tempo di 4’07”732. Il pilota di Formula Racing ha regolato Laurent De Meeus (HR Owen), primo in campionato nella graduatoria di classe, con otto decimi di margine. Alexander Nussbaumer (Scuderia Gohm) e Mark Fuller seguono rispettivamente con 1”2 e 1”8 di ritardo.

Appuntamenti. Sabato, alle ore 10:15 locali scatteranno i 35 minuti dedicati alla gara, a poche ore dal via della 24 Ore.


Latest news