Ferrari Challenge Europe e Passione Ferrari protagonisti a Valencia
Corse Clienti

Ferrari Challenge Europe e Passione Ferrari protagonisti a Valencia

Maranello | 26 marzo 2019

Il circuito Ricardo Tormo, a pochi chilometri da Valencia, ospiterà dal 29 al 31 marzo un fine settimana di emozioni e spettacolo, all’insegna dell’esclusività che solo Ferrari sa garantire, dedicato ai tifosi e a tutti gli appassionati del Cavallino Rampante. Inserito all’interno di una sorta di anfiteatro naturale, Valencia offre al pubblico l’opportunità di seguire le vetture per gran parte del circuito, grazie alle lunghe tribune che circondano la pista e che sono in grado di ospitare oltre 150.000 spettatori.

Il programma prenderà il via già nella giornata di venerdì ma i momenti salienti sono previsti nelle giornate di sabato e domenica quando si svolgeranno le gare del Ferrari Challenge Europe, valide per il Trofeo Pirelli e la Coppa Shell. Dopo aver esordito sul circuito di Sakhir, in Bahrain, le 488 Challenge si daranno nuovamente battaglia lungo il tracciato di 4 km che ha ospitato in più edizioni le gare del campionato monomarca Ferrari.

Non mancheranno tuttavia altre attività, tra cui la prima tappa europea di Passione Ferrari, iniziativa esclusiva che la Casa di Maranello dedica ai suoi clienti ed appassionati per vivere delle esperienze uniche dentro e fuori dalla pista.Tra queste, sarà possibile ammirare da vicino la Ferrari F8 Tributo, la nuova berlinetta 2 posti a motore centrale-posteriore, massima espressione di questa tipologia di vettura del Cavallino Rampante. Presentata all’ultimo Salone di Ginevra, la F8 Tributo è un’automobile con caratteristiche uniche e, come dice già il nome, omaggia il motore V8 Ferrari più potente di sempre.

La F8 Tributo integra lo stato dell’arte, in termini di soluzioni aerodinamiche, innovazioni e know-how Ferrari, acquisito anche grazie all’impegno nei campionati GT e Challenge, e lo perfeziona per creare la berlinetta di serie a motore centrale-posteriore, con il più alto livello di prestazioni accessibili a ogni tipo di pilota. A Valencia sarà possibile conoscere questo ennesimo capolavoro creato a Maranello all’interno della nuova hospitality lounge di Passione Ferrari dove gli ospiti potranno regalarsi momenti di relax tra un’attività in pista e l’altra, con la possibilità di gustare eccellenze culinarie italiane. I clienti ed appassionati avranno modo di essere seguiti da istruttori professionali Ferrari per migliorare le proprie tecniche di guida e potranno altresì effettuare un check-up alla propria vettura all’interno del nuovo “Passione Ferrari Clinic”.

Nel corso della settimana, in particolare nelle giornate del 2 e 3 aprile, si svolgeranno i test a porte chiuse che vedranno protagoniste le vetture del Programma XX e le monoposto di F1 Clienti. Seguiti nel ruolo di tutor da Marc Gené ed Olivier Beretta, scenderanno in pista oltre venti vetture, tra le quali alcune delle F1 che hanno caratterizzato l’era Schumacher, nonché le FXX-K Evo e gli altri modelli con cui alcuni clienti esclusivi si cimentano nello speciale ruolo di pilota-collaudatore.


Latest news