I commenti al termine della stagione del Challenge UK
Challenge UK

I commenti al termine della stagione del Challenge UK

Silverstone | 23 settembre 2019

Jamie Clarke (Stratstone Manchester) è riuscito a respingere il tentativo di Jason Baker (Dick Lovett Swindon) di riprendersi la leadership in campionato e, chiudendo al primo posto una gara disputata su pista bagnata, si aggiudica la vittoria ed il titolo al termine di un duello durato un’intera stagione.

Trofeo Pirelli. Jason Baker, nonostante aver perso il titolo proprio all’ultimo appuntamento, ha dimostrato grande sportività nei confronti del rivale. “È stata una stagione molto buona” ha commentato Baker. “Io amo le competizioni e poter gareggiare così è semplicemente fantastico. In tutte le gare disputate, assieme a Jamie [Clarke, N.d.R.] abbiamo combattuto sempre in maniera leale e corretta”. Clarke, dal canto suo, analizzando la stagione, si sofferma sui due volti della stessa. “Arrivando a Croft sapevo che avrei dovuto guadagnare molti punti per poter ricucire il distacco che mi separava da Jason [Baker, N.d.R.]. La mia fiducia è cresciuta dopo ogni gara, grazie anche alle pole e ai giri più veloci che riuscivo a conquistare. È stata davvero una stagione splendida”. Paul Hogarth (Stratstone Manchester) ha completato il podio assieme ai due contendenti.

Coppa Shell. Dopo il testacoda di Richard Guy (Charles Hurst) che gli era costato la leadership della corsa, Stuart Willson (Graypaul Nottingham) ha conquistato la seconda vittoria della stagione, diventando l’unico pilota a vincere più di una gara nella Coppa Shell. Commentando la sua prima corsa disputata con asfalto bagnato, Willson ha dichiarato “Ho pensato che le gomme avrebbero sofferto di un degrado con il passare dei giri, ma fortunatamente ciò non è avvenuto e la gara è stata fantastica”. Jamie Thwaites (JTC600 Brooklands Leeds) e Alex Moss (Graypaul Birmingham) hanno tagliato il traguardo alle sue spalle. Nonostante un contatto lo avesse fatto scivolare nelle retrovie, Toby Flannagan si è aggiudicato il titolo di campione della Coppa Shell grazie anche ad una stagione caratterizzata da molti piazzamenti sul podio. “Non sapevo cosa aspettarmi da questa stagione, non pensavo neppure ai punti. Aver vinto il campionato è una piacevolissima sorpresa e sono davvero compiaciuto del risultato”.


Latest news