Il Ferrari Challenge conclude un weekend memorabile a Montreal
Ferrari Challenge NA

Il Ferrari Challenge conclude un weekend memorabile a Montreal

Montréal | 10 giugno 2019

Lo spettacolo è stato l’ospite d’onore in occasione delle gare del Ferrari Challenge North America disputate sul circuito Gilles Villeneuve, a Montreal. Condizioni climatiche perfette hanno permesso ai piloti del campionato di dare vita ad una gara emozionante e divertente per gli spettatori.

Trofeo Pirelli. Cooper MacNeil (Scuderia Corsa, Ferrari of Westlake) si è imposto davanti a Benjamin Hites (The Collection) in Gara-2, tagliando il traguardo con quattro secondi e mezzo di margine sul giovane rivale. La partenza si è rivelata decisiva, con MacNeil in grado di mantenere la prima posizione sia nella veloce curva 1 che in quella successiva, più lenta. Alle loro spalle, la lotta per il terzo gradino del podio ha visto impegnati Marc Muzzo (Ferrari of Ontario) e James Weiland (Ferrari of San Francisco), con il primo in grado di avere la meglio sul rivale di appena mezzo secondo.

Trofeo Pirelli AM. Brent Holden (Ferrari of Newport Beach) ha conquistato il suo primo successo stagionale transitando sotto la bandiera a scacchi con dieci secondi di margine su Dave Musial (Ferrari of Lake Forest). Neil Gehani, dopo aver fatto ricorso al muletto in sostituzione della vettura incidentata in Gara-1, è salito sul podio, precedendo di otto decimi Jose Valera (Ferrari Ft Lauderdale).

Coppa Shell. Un contatto in partenza ha eliminato dalla gara il poleman Mark Issa (Ferrari of Atlanta) e Ziad Ghandour (Boardwalk Ferrari) impegnato però nel Trofeo Pirelli. L’episodio ha lasciato via libera a Claude Senhoreti (Ferrari of Ft Lauderdale) che si è aggiudicato il successo nella classe ed il quinto posto assoluto. Dale Katechis (Miller Motorcars) ha chiuso la sua prova staccato di oltre venti secondi ma davanti a Oscar Paredes Arroyo (Ferrari of Ft Lauderdale) che ha completato il podio della classe.

Coppa Shell AM. Jay Schreibman (Cauley Ferrari) si è aggiudicato la vittoria in Gara-2, precedendo Brad Horstmann (Foreign Cars Italia) e Gianni Grilli (Ferrari of Quebec). I piloti di questa classe hanno evidenziato prestazioni molto convincenti che hanno permesso loro di battagliare contro rivali di altre classi. Schreibman ha incalzato i protagonisti del Trofeo Pirelli AM, mentre Horstmann si è inserito tra quelli della Coppa Shell. Gianni Grilli, invece, ha preceduto di quasi dieci secondi Mark Davies (Wide World of Cars).

Appuntamenti. Il Ferrari Challenge North America tornerà protagonista in pista il 26 luglio, sul leggendario Indianapolis Motor Speedway.


Latest news