Debutto stagionale a Melbourne
Challenge APAC

Debutto stagionale a Melbourne

Melbourne | 14 marzo 2019

Il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Asia Pacific prenderà il via questo fine settimana in Australia, sull’iconico tracciato di Albert Park, a Melbourne.

Le gare del 2019. Per il secondo anno consecutivo, il circuito semi-permanente ospiterà la prova di apertura del campionato Asia Pacifico (APAC). Giunto al suo nono anno, la serie propone sei gare che si disputano su piste famose partendo da Melbourne, per proseguire con una gara in notturna a Sepang in aprile, una tappa a Shanghai in maggio, una a Motegi in luglio, il Fuji ad agosto, Singapore a settembre prima di chiudere la stagione al Mugello, per le Finali Mondiali. In questa occasione, i piloti della serie Asia Pacifico sfideranno i partecipanti delle serie Europe e North America per quello che rappresenta l’immancabile festa di fine anno. Le gare in Australia e a Singapore si svolgeranno in concomitanza con i Gran Premi di Formula 1, come serie di supporto.

Appuntamenti da non perdere. I clienti e gli appassionati avranno modo ancora una volta di vedere le Ferrari 488 Challenge in azione in gara. Questa stagione sarà una delle più competitive degli ultimi anni grazie alla permanenza nella serie dei campioni in carica. Philippe Prette, dall’Italia, dopo aver conquistato il titolo APAC nella categoria Trofeo Pirelli AM durante le Finali Mondiali e l’australiano David Dicker, campione APAC nella classe Coppa Shell, difenderanno i titoli conquistati dagli assalti di un nutrito numero di rivali.

Tre classi. Il Ferrari Challenge è aperto ai piloti Ferrari di tutto il mondo e, diversamente dalle altre serie, si divide in tre classi: Trofeo Pirelli Am, Coppa Shell e Coppa Shell Am, distribuendo i piloti secondo la loro esperienza e il loro livello di guida. I piloti gentleman che si schiereranno sulla griglia di partenza a Melbourne sono in rappresentanza di dodici nazioni, incluse Australia, Cina, Taipei, Hong Kong, Indonesia, Italia, Giappone, Nuova Zelanda, Arabia Saudita, Corea del Sud, Thailandia e USA.

Programma. I partecipanti all’evento australiano prenderanno parte a due sessioni di prove libere questo fine settimana, due qualifiche – che si disputeranno rispettivamente giovedì e venerdì – che permetteranno di stabilire la griglia di partenza valida per la gara di sabato, in programma alle 10:45 ora locale, e quella di domenica, prevista alle 10:35 ora locale.


Latest news