Emozioni senza fine in Gara-1 ad Indianapolis
Challenge NA

Emozioni senza fine in Gara-1 ad Indianapolis

Speedway, Indiana | 28 luglio 2019

Hites, Gehani, Katechis e Horstmann iniziano con il piede giusto il fine settimana sul mitico circuito dell’Indiana.

Trofeo Pirelli. Benjamin Hites (The Collection) ha riaperto i giochi per il campionato grazie alla vittoria conquistata al termine di Gara-1. La gioia del successo risulta leggermente mitigata dal secondo posto di Cooper MacNeil che limita i danni in graduatoria. I due dato vita ad un duello che li ha visti staccarsi ben presto dal resto del gruppo, tagliando il traguardo con più di dieci secondi di vantaggio sul più vicino dei piloti del Trofeo Pirelli. Più indietro, Martin Burrowes (Ferrari of Ft. Lauderdale) ha dato vita ad un acceso duello con Joel Weinberger (Continental Autosports), caratterizzato da difese molto aggressive rispetto agli attacchi del pilota di Chicago. I due hanno tagliato il traguardo separati di pochi decimi dopo trenta minuti di intensa battaglia.

Trofeo Pirelli AM. Neil Gehani (Continental Autosport) è riuscito ad avere la meglio su John Megrue (Ferrari of Long Island) per salire sul gradino più alto del podio. Gehani ha preceduto sul traguardo con cinque secondi di vantaggio Megrue ed il resto dei piloti della classe. Barry Zekelman (Ferrari of Ontario) ha avuto la meglio sul gruppo di inseguitori per chiudere al terzo posto, staccato di sette secondi da Megrue.

Coppa Shell. Dale Katechis (Miller Motorcars) si è aggiudicato il successo al termine di una gara estremamente combattuta conclusa davanti a Mark Issa (Ferrari of Atlanta) e Brian Davis (Ferrari of Palm Beach). Al via due vetture entravano in collisione provocando l’unica fase di Full Course Yellow del giorno. Un fattore importante per determinare il risultato finale è stata la sanzione comminata a Mark Issa dopo la qualifica che lo costringeva a partire dal fondo dello schieramento anziché dalla seconda posizione. Dopo aver trascorso almeno dieci minuti dietro alla Safety Car, la bandiera verde metteva in azione lo stesso Issa che iniziava la rimonta che concludeva in seconda posizione, sette secondi dietro a Katechis.

Coppa Shell AM. Brad Horstmann (Foreign Cars Italia) ha vinto per la prima volta una gara del Ferrari Challenge, imponendosi su Gianni Grilli (Ferrari of Quebec). Il duo ha dimostrato ottime doti di guida, completando la gara al quinto e sesto posto, davanti a molti piloti della Coppa Shell. Alle loro spalle, Bill Kemp (Ferrari of Palm Beach), chiudeva i trenta minuti di gara appena davanti a Ted Giovannis (Ferrari of Washington). Lisa Clark, ottava nella Coppa Shell Am, si aggiudicava la Ladies’ Cup.

Appuntamenti. Il Ferrari Challenge North America tornerà in pista domenica, con il warm up che inizierà alle 8:00 ora locale, prima della qualifica che prenderà il via alle 8:40 e che sarà trasmesso in streaming gratuitamente su live.ferrari.com.  Alle 12:35 il via alla seconda gara sul tracciato di Indianapolis, con trenta minuti di spettacolo ed emozioni firmati Cavallino Rampante.


Latest news