Baker concede il bis, successo per Willson
Challenge UK

Baker concede il bis, successo per Willson

Brands Hatch | 19 maggio 2019

La seconda gara del Ferrari Challenge UK ha concluso oggi un weekend storico per il Cavallino Rampante in Inghilterra. Dopo lo spettacolo del sabato, la gara disputata domenica non ha tradito le aspettative.

Trofeo Pirelli. La seconda gara del round di Brands Hatch ha offerto spettacolo ed azione in pista in tutte le fasi della corsa. Jason Baker (Dick Lovett Swindon) e Jamie Clarke (Stratstone Manchester) hanno ripreso la battaglia iniziata in Gara-1, rimanendo uno nella scia dell’altro per tutta la durata della corsa. Baker è riuscito a gestire gli attacchi portati dal rivale per conquistare la seconda vittoria del fine settimana, corredandola con la pole position.

Commentando la sua vittoria dopo Gara-2, Baker ha dichiarato: “Volevo fortemente lasciare la pista con dei podi, ma non avrei mai immaginato di lasciare Brands Hatch con due vittorie e due pole position. La gara è stata davvero divertente, con battaglia intensa ma corretta”.  

Jamie Clarke, dopo il secondo posto di ieri, ha confermato la medesima posizione in Gara-2. “Ad essere onesto” – ha commentato dopo la gara – “se mi avessero detto che sarei uscito dal circuito di Brands Hatch con due secondi posti, avrei messo la firma. Tuttavia, dopo la gara di oggi, sono un po’ deluso perché credo che ci fosse del margine tanto nella vettura quanto nel mio pilotaggio”.

Coppa Shell. La gara della Coppa Shell, riservata ai gentleman drivers, ha regalato molti colpi di scena, con diversi cambi di leadership. Il vincitore della Coppa Shell di sabato, Mark McAllister (Lancaster Ferrari Colchester), non è riuscito a concedere il bis dopo essere finito in testacoda al termine del primo giro in uscita da Paddock Hill, fortunatamente senza subire né causare danni. Il pole-man Toby Flannagan (Maranello Sales), Gary Redman (Graypaul Nottingham) e Stuart Willson (Graypaul Nottingham) hanno occupato la testa della corsa in fasi diverse della gara. Stuart Willson, alla fine, ha tagliato il traguardo in prima posizione.

“È stata una gara difficile e non avevo più grip nella parte finale della corsa” ha commentato Redman. “È stato un weekend fantastico e, spero possa migliorare ulteriormente nelle prossime gare. Penso che tutti abbiano profuso il massimo impegno nella realizzazione di questo evento e vorrei fare i complimenti a Ferrari per aver creato questo campionato in UK”.

Prossimo appuntamento. Il secondo round del Ferrari Challenge UK si disputerà a Snetterton il 22 e 23 giugno.


Latest news