Baker e McAllister vincono la gara inaugurale a Brands Hatch
Challenge UK

Baker e McAllister vincono la gara inaugurale a Brands Hatch

Brands Hatch | 18 maggio 2019

Sul circuito di Brands Hatch, questo pomeriggio, si è vissuto un momento che rimarrà nella storia delle competizioni Ferrari in Inghilterra, con l’avvio della prima gara del Ferrari Challenge UK.

Il primo podio. Jason Baker (Dick Lovett Swindon) si è imposto nel Trofeo Pirelli, mentre Mark McAllister (Lancaster Ferrari Colchester) nella Coppa Shell. Entrambi i piloti hanno trasformato in vittoria la pole position conquistata nella qualifica del mattino. Nel Trofeo Pirelli, Jamie Clarke (Stratstone Manchester) e Wayne Marrs (Dick Lovett Swindon) hanno chiuso rispettivamente al secondo e terzo posto, con il podio nella Coppa Shell completato da Toby Flannagan (Maranello Sales) e Alex Moss (Graypaul Birmingham).

Azione in pista. La gara ha regalato molti momenti emozionanti e sorpassi dal semaforo verde fino alla bandiera a scacchi, ed è stata caratterizzata da bandiere gialle, una Safety Car e una bandiera rossa a quattro minuti dalla fine che ha provocato la fine anticipata della gara. Jason Baker aveva costruito nelle fasi iniziali un vantaggio considerevole su Jamie Clark, fino a quando un contatto tra Josh Kirkwood-Jones (H.R. Owen London) e David Grover (H.R. Owen London) si concludeva con la vettura di quest’ultimo intrappolata nella ghiaia in uscita dalla Paddock Hill, costringendo la direzione di gara a far entrare la Safety Car. Alla ripartenza, con il gruppo nuovamente compatto, Baker non riusciva a distanziare Clarke che ingaggiava con Baker un duello intenso, con le due vetture staccate di pochi decimi. L’esposizione della bandiera rossa, resa necessaria per rimuovere da una zona pericolosa la vettura di Gary Redman (Graypaul Nottingham), poneva fine anzitempo al confronto, congelando la classifica al giro 26.

Gara-2. Domani, domenica 19 maggio, la seconda sessione di qualificazione si svolgerà alle 11:15 ora locale (12:15 in Italia), mentre la seconda gara prenderà il via alle 14:50 (le 15:50 in Italia).


Latest news